I livelli di umidità nel nuovo seminterrato sono elevati

Attualmente vivo in una nuova costruzione a Ottawa Ontario di cui ne ho preso possesso a febbraio 2020 (sono qui da circa 5 mesi). I livelli di umidità nel mio seminterrato sono andati a ruba negli ultimi due mesi. Attualmente ho 2 deumidificatori che funzionano a pieno regime 24 ore su 24, 7 giorni su 7 per mantenere l’umidità relativa intorno al 50%.

Senza queste macchine in funzione, ho visto la RH salire fino alla metà degli anni ’70.

Pensavo di averlo sotto controllo, finché non ho visto l’acqua all’interno della barriera al vapore.

Il costruttore mi ha detto che era perché il cemento non è ancora completamente stagionato… È vero? La mia comprensione era che il cemento impiegava circa 30 giorni per polimerizzare.

Nota che l’abbellimento non è ancora finito, quindi la classificazione non è corretta e non abbiamo ancora alcuna intercettazione.

Dovrei essere preoccupato per la muffa? Mi sento come se mi stessero tirando forte addosso…
Avevo in programma di finire il seminterrato (sigillare i pavimenti, montare il muro a secco ecc.).
Qualche consiglio?

Grazie!

Gocce d'acqua dietro la barriera al vapore


Risposta 1

La tua casa è in questo stato da 6 mesi. Non dovrebbe esserci umidità extra da rimuovere dopo questo periodo di tempo. E 6 mesi sono più che sufficienti per iniziare a ricevere molti danni da muffa e acqua dietro quella barriera al vapore.

Lo scopo di quella barriera al vapore è impedire che l’umidità all’internodella casa penetri nell’isolamento. Non dovrebbe esserci acqua sulla parte esterna!

Non conosco i tuoi codici edilizi locali, ma nella nostra zona del paese (SK) richiedono sigillante sulle pareti esterne, piastrelle e pozzetto, una classificazione adeguata. Non credo che siano necessarie le intercettazioni.

  • Contatta l’ispettore edile della tua città. Fai sapere loro che hai una nuova costruzione, che puoi vedere l’acqua all’interno della barriera contro l’umidità nel seminterrato e il costruttore dice che è normale. Chiedi loro di venire a vedere la tua nuova casa, chiedi cosa ha pianificato il costruttore per sigillare il seminterrato.
  • Documenta cosa stai vedendo e facendo riguardo all’umidità. Vuoi tante foto, date. Registra la quantità approssimativa di acqua che esci dai tuoi deumidificatori.
  • Contatta la tua compagnia assicurativa. Potrebbero essere disposti a inseguire anche il costruttore, perché saranno quelli in attesa di danni se sei coperto.

Non voglio sembrare negativo, ma probabilmente finirai per litigare con il tuo costruttore per questo. Sono incompetenti o maliziosi. Una casa di nuova costruzione dovrebbe avere un drenaggio e una sigillatura adeguati all’esterno delle pareti del seminterrato per impedirlo. La tua nuova garanzia sulla casa dura solo per un certo periodo di tempo. Fai girare la palla al più presto.


Risposta 2

  1. Ha piovuto spesso negli ultimi giorni/settimane?
  2. I vicini (nuovi edifici) hanno lo stesso problema?
  3. Tutte le porte/finestre del seminterrato sono chiuse durante il giorno?

Come affermato in precedenza, un nuovo edificio deve eliminare tutta l’acqua nel cemento e altro materiale. L’operazione può richiedere molti mesi, anche se il calcestruzzo può raggiungere la sua resistenza finale dopo 1 mese.

Un seminterrato dovrebbe essere ventilato solo durante la notte. L’aria statisticamente più secca può entrare, sarà leggermente riscaldata durante il giorno (porte/finestre chiuse) e quindi convoglia l’acqua fuori dall’edificio, quando questa aria sarà sostituita con aria più secca proveniente dall’esterno la notte successiva.
Ciò vale anche quando si utilizzano deumidificatori. Finestre/porte chiuse durante il giorno, aperte durante la notte.

Tutto il materiale che deve essere asciugato non deve essere coperto da nulla. L’acqua deve trovare un modo per disperdersi dal materiale.

L’essiccazione scorretta degli edifici è l’errore che più spesso provoca ingenti danni agli edifici, a lungo termine.


Risposta 3

Se hai acqua, questa è una gigantesca bandiera rossa che non hanno drenato correttamente i tuoi piedi.

Particolarmente vero se hai una pendenza in discesa.
Chiederei loro di scavare per installare gli scarichi adeguati.
Sì, il calcestruzzo è stagionato. non costruirebbero su muri di fondazione non stagionati? Non lasciarli giocare a quel gioco. Sì, è abbastanza stagionato, ma anche il calcestruzzo ben stagionato passerà l’acqua quando non è adeguatamente drenato.
Tienili dopo perché è davvero impossibile sigillare dall’interno un corretto drenaggio e avrai una cantina asciutta che può essere rifinita.