I LED lampeggiano ma l’alogeno funziona correttamente

Mi sono trasferito in un appartamento con lampadine MR16 sul soffitto. Un totale di 7.
Sostituiti con LED da 5W e ha iniziato a sfarfallare.
Se uso un alogeno e 6 LED, non sfarfalla e funziona bene.
Le luci hanno un dimmer ma non voglio usarlo o lo tengo solo a piena luminosità. I LED non sono dimmerabili.
Si prega di consigliare come correggere il problema.

  1. Dovrei cercare una lampada alogena per luce diurna e usarla in una presa per evitare lo sfarfallio.
  2. Devo chiamare l’elettricista e staccare il dimmer?
  3. Qualsiasi altra soluzione

Risposta 1, autorità 100%

Sì, il problema è un’ipotesi errata che un dimmer che è su “max” sia bypassato internamente. Questo è vero solo per alcuni dimmer e su quelli puoi sentire un “clic” tattile nella posizione alta. Moltissimi altri dimmer hanno un tale arresto tattile in posizione “off”; è così che puoi cambiare una lampadina rotta senza essere inchiodato. In pratica, quel “clic” può essere così rigido che le persone non spingono mai abbastanza per trovarlo; presuppongono semplicemente che la fine della gamma analogica sia completamente attivata o completamente disattivata.

Potresti essere fortunato e scoprire che il tuo dimmer ha in effetti una posizione “duro”. Se si, problema risolto. In caso contrario, sì, ciò che è richiesto è uno o l’altro

  • Chiamare il padrone di casa e ottenere l’autorizzazione per un downgrade da interruttore dimmerabile a non dimmerabile. Una volta che è in mano, contatta l’ufficio locale per i permessi sulla loro opinione verso gli inquilini che cambiano i propri interruttori della luce: praticamente ogni AHJ considera un cambio dell’interruttore della luce troppo piccolo per richiedere il rilascio di un permesso. Come estensione di ciò, alcuni AHJ lo considereranno troppo insignificante per preoccuparsi della regola “Solo gli elettricisti possono lavorare in unità a noleggio”, e questa è la domanda da porre loro.
    • Oppure, se ti senti a disagio a fare uno scambio del genere, chiedi a un elettricista di farlo. Questo tipo di lavoro può ucciderti.
  • La tua seconda scelta è sostituire i LED con tipi dimmerabili. Prendi solo uno. Svita tutti gli altri. Verifica se l’unico LED funzionerà bene con il dimmer e, in tal caso, prendine altri 6. Se l’unico LED funzionerà bene con il dimmer con un alogeno presente, ottieni altri 5 lol.
  • La tua ultima scelta è rimanere con la situazione con 1 alogeno.
    • Se la mancata corrispondenza dei colori ti infastidisce, beh, non sopporto l’illuminazione del “colore della luce diurna”, quindi otterrei LED da 3000K…… ma è possibile correggere il colore di un’alogeno a 5000/6500K usando gel cinematografici, che nonostante il nome sono in realtà fogli di plastica traslucidi venduti nel tuo negozio di articoli per TV/cinema/teatro per circa $ 5 per un foglio grande. Quelli che vuoi hanno una tinta bluastra e ottengono 1/4 di forza e ne sovrapponi diversi; che ti consente di “comporre” la temperatura del colore che desideri. Si sciolgono; posizionarli il più lontano possibile dalla lampadina alogena e cercare di non bloccare completamente il flusso d’aria.
    • Potresti anche far sì che i fogli di colore arancione correggano il colore dei LED verso 3000K; ma è ancora più importante non bloccare il flusso d’aria poiché i LED non possono scaldarsi.

Risposta 2, autorità 100%

L’opzione 2 è la soluzione più pulita al tuo problema, dal momento che i LED “non dimmerabili” odiano i dimmer e si comportano in modo strano con essi, poiché molti dimmer non si bypassano da soli anche a luminosità “piena”.

Ho un dimmer compatibile con LED e LED dimmerabili in cui ho sostituito il dimmer con un interruttore semplicemente perché il dimmer causava un fastidioso rumore udibile in alcuni LED che un interruttore non faceva. Inoltre ha impedito loro di diventare il più luminosi possibile e ha avuto un fastidioso ritardo di 1/2 secondo all’accensione.

Dubito che troverai un’alogeno che si abbini al colore dei tuoi LED, ma se riesci a sopportare che una lampadina abbia un aspetto diverso, risparmierai il costo dell’elettricista, soprattutto se si tratta di un noleggio.


Risposta 3

Molti dimmer pubblicizzano che risparmiano $ sulla bolletta elettrica, questo perché utilizzano un raddrizzatore controllato al silicio SCR, questi bloccano la corrente in una direzione dell’AC tutto il tempo, quindi quando si abbassa si accendono più tardi e più tardi nell’altra ciclo.

Il problema con questo è che l’arresto della corrente colpisce il driver, quindi ogni ciclo si sta riprendendo e ciò provoca uno sfarfallio in alcuni tipi aggiungendo un caricamento aggiuntivo può smorzare l’effetto che vedi ma ho letto un rapporto non molto tempo fa quel vecchio stile i dimmer possono essere più duri sul nostro corpo Soprattutto per quelli con convulsioni potremmo non notare il pulsare ma il nostro corpo può con i LED più che a incandescenza quelli che sono sensibili dovrebbero usare dimmer basati su TRIAC che controllano in entrambe le direzioni e la forma d’onda non è così dura.

Se notassi uno sfarfallio prenderei un dimmer compatibile con i led, salvare l’originale e restituirlo quando te ne vai.
Il rapporto affermava che lo stroboscopio o lo sfarfallio erano molto simili alle fotocopiatrici per le persone sensibili e note per causare convulsioni.