Ho appena ricevuto un ripostiglio di 12 x 18 piedi, a 120 piedi dal pannello principale da 200 amp. Che dimensioni del sottopannello dovrei usare?

Voglio cablare un capannone di utilità 12’x18′ 120′ interrato in PVC da un pannello principale da 200 amp. Il capannone alimenterà un frigorifero, un congelatore, un piccolo condizionatore a finestra da 115 volt 8000 btu, luci a LED per negozi (3) e prese a muro (da 6 a 10).

Di tanto in tanto potrei anche usare alcuni piccoli utensili elettrici. Sto correndo 12/2 & 12/3 nel capannone.

Quale dimensione del cavo (alluminio o rame) e quale dimensione del sottopannello dovrei usare?


Risposta 1, autorità 100%

Condutture di grasso, alluminio grasso e pannelli di grasso sono tuoi amici

Date le circostanze, non c’è motivo per non fornire ampio spazio per un uso futuro; alcuni per ora semplicemente seppelliranno direttamente un 12/3 UF, ma ciò significa che dovrai scavarlo se vuoi più succo nel capannone. Invece, fornirei un PVC da 1,5″ e uno da 1″, interrato fianco a fianco con 18″ di copertura superiore (quindi circa 20″-21″ di profondità); il primo offre spazio sufficiente per un full-size, 125A, a quattro fili alimentatore al garage, mentre quest’ultimo verrà lasciato vuoto per un uso futuro come condotto di comunicazione (nel caso in cui si desideri estendere la connettività di rete al capannone, ad esempio).

Inoltre, a meno che il tuo AHJ non abbia una grave allergia all’alluminio, non c’è motivo di non utilizzare alluminio grasso per l’alimentatore qui. 1/0 Al XHHW-2 è adatto per i caldi e il neutro su detto alimentatore da 125A accoppiato con una massa di rame nudo da 6AWG; ovviamente, se per ora desideri utilizzare un alimentatore più piccolo, nulla ti ferma. Assicurati solo di eseguire un’alimentazione a quattro fili (due caldi, un neutro, eun terreno) al capannone!

Riguardo a quel pannello? Non c’è nemmeno motivo per non prendere qualcosa di grosso e robusto qui; gli spazi dei negozi consumano gli spazi dei pannelli come un adolescente dipendente da Mountain Dew, soprattutto se stai facendo qualcosa di più della semplice lavorazione del legno leggera, a causa dei requisiti elettrici più pesanti di macchine utensili, saldatori e altri utensili per impieghi gravosi. Di conseguenza, inserirei un pannello dell’interruttore principale da 24 o 30 spazi, 125 A; l’interruttore principale qui serve semplicemente come disconnessione, quindi non è un grosso problema se è più grande dei cavi di alimentazione che lo collegano.

Dato che si tratta di una struttura staccata, dovrai installarla anche con un sistema di elettrodi di messa a terra; l’esecuzione di più rame 6AWG dal pannello a una coppia di barre di messa a terra da 8 piedi distanziate di 8 piedi l’una dall’altra porterà a termine il lavoro. Non dimenticare di assicurarti che il tuo pannello abbia barre neutre e di terra separate, con i neutri tutti atterrati sulla barra neutra, i fili di messa a terra e il conduttore dell’elettrodo di messa a terra tutti atterrati sulla barra di terra e il neutro isolato dalla scatola!

Ultimo ma non meno importante, non dimenticare di serrare tutti i pannelli e le alette dell’interruttore alla coppia indicata con un cacciavite dinamometrico o una chiave dinamometrica da pollici, per evitare che l’impianto elettrico del tuo capannone dai tuil lugnut sciolto!