GFCI non è scattato, ma nessuna corrente a valle

Ho un capannone esterno con una presa non GFCI e una lampada. Solo la luce è controllata da un interruttore. Il capannone è cablato da una presa esterna GCFI. Tutto, compresa la presa, è stato installato circa 3 anni fa.

Nelle ultime settimane, accendendo l’interruttore della luce nel capannone si accende la luce per circa un secondo, quindi sia la luce che la presa all’interno del capannone sono spente. L’interruttore e la luce sono entrambi a valle della presa, che perde anche potenza. Tuttavia, il GFCI nonè scattato. Tutto ciò che è collegato continua a ricevere alimentazione e testare/ripristinare funziona normalmente, tranne per il fatto che il capannone spesso rimane senza alimentazione. A volte aspettare un po’ e poi testare & il ripristino della presa GFCI restituirà alimentazione al capannone. Quando il GFCI è scattato, non c’è mai alimentazione nel capannone, quindi penso che sia cablato correttamente.

È probabile che la colpa sia del GFCI (e dovrei provare a sostituirlo?) o di qualche altro problema con il cablaggio?


Risposta 1, autorità 100%

Dovrai ispezionare ogni giunzione e dispositivo nel circuito, iniziando dal primo dispositivo danneggiato conosciuto. Sembra che tu abbia un GFCI in casa, che alimenta un recipiente nel capannone, che a sua volta alimenta una luce accesa nel capannone. Dal momento che il ricettacolo nel capannone è il primo dispositivo difettoso conosciuto, ti consigliamo di iniziare da lì.

Disattiva l’alimentazione tramite l’interruttore. Estrarre la presa dalla scatola, lasciando i fili collegati. Ispezionare il cablaggio per collegamenti allentati e riparare quelli trovati. Se non ci sono connessioni allentate, ti consigliamo di determinare quali cavi che entrano nella scatola alimentano la presa. Se questo non è ovvio, dovrai fare alcuni test. Per questo avrai bisogno di un multimetro con una funzione di continuità. Scollegare uno dei fili del neutro (bianco) dalla presa, impostare il multimetro per testare la continuità, toccare una sonda alla massa dell’apparecchiatura, toccare l’altra al neutro scollegato, quindi al neutro ancora collegato. Se uno risulta positivo (segnale acustico o lettura sul display), quella è la linea di alimentazione. Se nessuno dei due o entrambi risultano positivi, dovrai eseguire il test con l’alimentazione accesa (che non tratterò qui poiché non è sicuro e dovresti chiamare un elettricista a questo punto).

Ora che hai trovato i cavi della tua linea, ricollega il neutro alla presa. Lasciare il recipiente fuori dalla scatola; assicurandosi che nulla sia in contatto con il bordo della scatola, quindi riaccendere l’alimentazione. Accendi la luce nel capannone. Se si spegne, utilizzare un tester di tensione senza contatto per verificare la tensione. Se hai tensione sulla lineama non sul carico, sostituisci la presa. Se non hai tensione in nessuno dei due punti, esegui test simili sulla presa GFCI.

Se hai tensione sul lato caricodel GFCI, ma nessuna tensione sul lato lineadella presa nel capannone. Dovrai ispezionare i cavi che collegano i due dispositivi. Inizia spegnendo l’alimentazione, all’interruttore. Quindi scollegare i cavi caricodal GFCI e i cavi lineadalla presa. Eseguire un test di continuità tra tutte le combinazioni di fili, nessuna dovrebbe risultare positiva. Infine collega una coppia di fili a un’estremità (quindi nel capannone, attorciglia i fili bianco e nero insieme), fai un test di continuità all’altra estremità per assicurarti che il circuito non sia aperto.

Se tutto questo è stato fatto e il problema persiste, ti consigliamo di contattare un elettricista.

Come sempre, se non hai gli strumenti adeguati o non ti senti a tuo agio nel fare nessuno dei lavori menzionati. Non esitare a contattare un elettricista locale autorizzato.


Risposta 2, autorità 20%

Ciò che lo rende interessante è ciò che dici che aspettare un po’ ripristina il potere.

Mi chiedo se la lampada abbia un sensore termico al suo interno. Questo è comune in molte lattine IC e progettato per prevenire gli incendi. Il caldo interromperà il circuito. Forse il tuo ricettacolo deve essere sostituito.


Risposta 3, autorità 20%

Ho anche un interruttore temperamentale e la luce. Corrirà per un po ‘, quindi la luce si spegne. Aspettando un po ‘e sfogliarlo, a volte funziona, a volte no. La mia ipotesi è che l’interruttore è rotto, possibilmente con alcuni componenti interni riscaldando e si piegano via da tutto ciò che deve toccare per completare il circuito. Non mi sono infastidito la fissarlo perché sostituirò la casella di riqualificazione, interruttore e cambierò presto.

Gli interruttori sono economici, quindi sostituirei l’interruttore – o, se non si dispone di o si desidera ottenere un interruttore, allora semplicemente bypassalo – e vedere se questo risolve tutto. In caso contrario, torna e commenta, e vedremo cosa possiamo fare da lì.

Mentre hai la scatola aperta, scatta una foto e nota ciò che è cablato e a cosa c’è dentro. Se non aggiusta le cose, apri il ricettacolo e dai un’occhiata anche lì, quindi diagramma di loro. Comprensione dei dettagli del circuito che stai lavorando con aiuta tremendamente nel fissarlo.


Risposta 4, Autorità 20%

La mia migliore ipotesi è che c’è un problema fisico con il collegamento del cablaggio del capannone alla presa GFCI. Forse è arco, causando il riscaldamento, che apre il circuito. Una volta che le cose si raffreddano, il circuito si chiude abbastanza per alimentare la luce per un po ‘fino a quando il giunto difettoso si riscalda di nuovo.

Se il cablaggio GFCI è collegato tramite i connettori a molla push in spesso trovati sul retro delle prese, spostare il cablaggio sulle viti di rilegatura. In ogni caso, allentare il cablaggio del capannone dal GFCI, assicurarsi che tutte le superfici di contatto siano pulite, quindi riconnettersi. Se ciò non aiuta, ci sono altre connessioni tra GFCI e l’interruttore della luce del capannone e la presa? Controlla anche eventuali tali connessioni.

È possibile prendere temporaneamente la GFCI dal circuito, collegare il lato della linea direttamente sul lato del carico per vedere se il problema scompare. È possibile che il cablaggio del lato del carico interno GFCI sia difettoso e questo test finale confermerà questo.