Filo calibro 18 su 18 rami

Ho un cavo calibro 12 su un circuito da 20 amp che gira intorno a una camera da letto. Poi ho un apparecchio con 18 lampadine LED G9 su un lampadario. Devo semplicemente collegare tutti i cavi caldi al calibro 12 caldo e collegare tutti i bianchi insieme che mette tutti i LED in parallelo? Voglio dire, non vedo il disegno su nessun filo che va in alto a meno che non li metta in parallelo, suppongo. Pensieri?

Spero che questo sia l’indicatore giusto nel lampadario poiché proviene dalla Cina e in genere non seguono il codice e costano solo poco.


Risposta 1, autorità 100%

NEC 110.2 dice che l’attrezzatura deve essere “approvata”. Ciò significa dall’autorità locale avente giurisdizione (AHJ, l’ispettore elettrico della città).

In sostanza, è politica di ogni ispettore elettrico timbrare qualsiasi dispositivo elencato da Underwriter’s Laboratories (UL) o altro Laboratorio di test riconosciuto a livello nazionale (NRTL). Nota che CE* non è un laboratorio di test. Né FCC, CCC, CCCanything o RoHS.

Nessun marchio NRTL e numero di file credibili, devi venderlo all’AHJ.

18 AWG va bene all’interno di un dispositivo. Non suggerisco di provare a mettere 19 fili sotto un dado per cavi, o altrimenti abusare/sovracaricare i connettori.

  • Se ti senti a tuo agio mettendo sei #18 su un dado a filo, allora disponi 4 gruppi di 4-5-5-4 ciascuno con un codino #18, quindi raccogli quei quattro in un altro dado a filo con un # 14 o #12 treccia. Che trecce al soffitto.

  • Altrimenti raggruppa 3 fili a un codino n. 18 (sei di questi), 3 di questi codini a un codino n. 14 o n. 12 (due di questi), quindi unisci quei fili n. 12 con i fili del soffitto.

Sì, tutti i neri vanno insieme e tutti i bianchi vanno insieme, mettendoli in parallelo.

Non collegherai i LED in serie a meno che tu non stia utilizzando emettitori nudi e un circuito di pilotaggio a corrente costante. (La corrente costante favorisce molto il collegamento in serie). In tal caso non li avresti mai allacciati; i LED sarebbero cablati.

* CE sta per “escrementi cinesi”. Non proprio. È un’autocertificazione volontaria per le imprese fisicamente nell’UE (dove possono essere citate in giudizio se imbrogliano). Chiunque altro può schiaffeggiarlo su qualsiasi cosa senza conseguenze.


Risposta 2, autorità 100%

Per rispondere alla tua domanda, sì, collega i fili caldi al n. 12 caldo e i fili bianchi al neutro n. 12 bianco, collegando tutte le luci a led in parallelo. Puoi raggrupparli o intrecciarli.
Devi controllare il carico in camera da letto per assicurarti di non sovraccaricare il circuito, ma le luci a led hanno una potenza così bassa, credo che starai bene.

Dove hai comprato il lampadario, online? È approvato per l’uso nella zona in cui vivi?