È corretto utilizzare un alimentatore CA con una tensione di uscita inferiore a quella specificata sull’alimentatore originale per ricaricare un utensile cordless?

Ho bisogno di un nuovo alimentatore per il mio tosaerba a batteria Black and Decker GS500 da 3,6 V CC. Non sono riuscito a trovare un alimentatore sostitutivo Black and Decker. L’etichetta originale dell’alimentatore mostra l’uscita 8Vac 250 mA.

Ho un alimentatore con l’etichetta dell’unità che mostra l’uscita AC 6V 300mA. L’uscita misurata a vuoto è AC 7V.

La mia tensione di alimentazione CA è inferiore del 25% rispetto all’ingresso di progetto per il circuito di ricarica. Non sono chiaro come ciò influisca sull’uscita del circuito di ricarica e sulla sua capacità di caricare la batteria da 3,6 V CC.

Va bene usare l’alimentatore a tensione più bassa? Danneggerò il circuito di ricarica del clipper o l’alimentatore? Il circuito di ricarica cercherà di assorbire più ampere della capacità dell’alimentatore?

Questa domanda è stata posta in Ingegneria elettrica e messa in attesa come fuori tema.

Modifica 08/06/2019
Il circuito di ricarica è composto dall’alimentatore, dal pacco batterie con 3 batterie Ni Cd e da un dispositivo blu lungo 4 pollici (vedi immagine).
Il cavo nero dell’alimentatore è collegato al polo positivo del pacco batteria. Il terminale negativo della batteria è collegato a un’estremità del dispositivo blu. L’altra estremità del dispositivo blu è collegata al cavo a strisce bianche/nere dell’alimentatore.

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Potrebbe funzionare o potrebbe rovinare l’alimentatore e/o lo strumento a seconda del design del circuito di ricarica interno. Il caricabatterie originale ha fornito 2 Watt (8 V * 0,25 A) e la sostituzione proposta è in grado di fornire solo 1,8 W (6 V * 0,3 A). Se il tuo caricabatterie assorbe più corrente per compensare la tensione più bassa (che è probabile, supponendo che funzioni), molto probabilmente il tuo alimentatore farà saltare un fusibile o si surriscalderà e si scioglierà.

Una soluzione che potrebbe funzionare per te se sei disposto a fare un piccolo lavoro di elettronica è un adattatore da 9 V CA (che è economico e comune come lo sporco), oltre a un resistore di alimentazione per ridurlo a 8 V. Eccone unoche può produrre 1A completo per meno di $ 5. Poiché sai che il tuo dispositivo assorbirà circa 250 mA e vuoi far cadere 1 V attraverso il resistore, possiamo selezionare un valore con la legge di Ohm: 1 V = 0,25 A * R; R = 4 Ohm. Quel resistore si dissiperà (0,25 A) ^ 2 * 4 Ohm = 0,25 W, quindi qualsiasi cosa 1/2 W o più grande andrà bene. Questosarebbe un esempio di resistore adatto.

EDIT: un’altra opzione, anche se leggermente costosa, è un 8/16/24V campanello Trasformatore. Ha la giusta tensione e una corrente più che sufficiente.


Risposta 2

Pensavo che il caricabatterie fosse una tipica verruca a muro CC, ma sembra che per qualche motivo abbiano deciso di utilizzare un vero alimentatore CA. Ciò significa che il circuito di ricarica è complesso e progettato nello strumento. Per questo motivo, la tensione sbagliata potrebbe non funzionare affatto, ma continuo a non pensare che una tensione più bassa possa causare danni.

inserisci qui la descrizione dell'immagine

fai clic per caricare

Risposta originale conservata di seguito…

Sto semplificando alcune cose per brevità, ma dovrebbe aiutare.

Molti “utensili cordless” utilizzano circuiti di ricarica molto semplici. Se hanno batterie al litio, la ricarica è più complessa, ma poi hanno batterie rimovibili con caricabatterie speciali o hanno i complessi circuiti di ricarica integrati in esse. Quello che colleghi allo strumento è solo un alimentatore “stupido”.

Suppongo che un tagliaerba B&D abbia una batteria di base non al litio. Il modo per caricarli è collegarlo a un alimentatore che sia maggiore della tensione della batteria completamente carica. Entro limiti ragionevoli, più tensione si caricherà più velocemente e una tensione più bassa sarà più lenta. Dal momento che hai una batteria da 3,6 v, qualsiasi cosa oltre 4 v la caricherà. L’utilizzo di una tensione superiore a quella dell’adattatore in dotazione comporterà probabilmente il surriscaldamento e il danneggiamento della batteria. Il loro adattatore è dimensionato per offrirti un compromesso sicuro tra velocità di ricarica e sicurezza/durata della batteria. Se hai notato, alcuni caricabatterie “ad alta velocità” per trapani hanno una ventola per raffreddare la batteria durante la ricarica.

Questi semplici strumenti normalmente monitorano la tensione della batteria e scollegano internamente il caricabatterie una volta che la tensione indica che la batteria è “piena”.

Quindi, tutto ciò per dire che l’adattatore a voltaggio inferiore probabilmente funzionerà bene ma potrebbe caricarsi più lentamente. Potrebbe caricarsi moltopiù lentamente. C’è la possibilità che non funzioni affatto, ma penso che ci siano pochissime possibilità che qualcosa venga danneggiato. Se lo strumento assorbe più energia di quella di cui è capace l’adattatore, l’adattatore potrebbe surriscaldarsi, ma in questo caso sono abbastanza vicini che lo controllerei dopo alcuni minuti, ma non preoccuparti troppo.