Dovrei usare le trecce per le connessioni di uscita split pass-through?

Ho alcune prese che sono impostate in un circuito diviso (linee separate per la parte superiore e inferiore). Stavo per sostituire la presa per aggiornarla a una dall’aspetto più moderno e ho scoperto che ci sono 4 linee elettriche in entrata. Alimentazione in entrata e in uscita e per ogni circuito (quindi 4 fili neri totali e 4 fili bianchi totali). Attualmente utilizza sia il metodo a vite che quello a innesto.

Questo cablaggio è corretto? Non ho mai visto sia le viti che i push-in usati. È anche molto stretto nella scatola. C’è un modo migliore per gestire questo? Sembra che le trecce sarebbero migliori, ma sento che non c’è abbastanza spazio.

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Codino, treccia, treccia e collega il tuo nuovo ricettacolo. La pugnalata alla schiena (la connessione push in è il punto di guasto più grande di qualsiasi metodo di cablaggio di cui abbia mai sentito parlare ma “sicuro” perché quando si guastano sono all’interno di una scatola. Aggancia i tuoi 3 neri e un breve tratto di filo insieme a un filo dado quindi questo filo più corto alla vite dorata.Fai lo stesso con i fili bianchi e collega il bianco corto alla vite argentata e avrai eliminato la principale possibilità di guasto se qualcuno collega una stufa o un asciugacapelli con pochi altri dispositivi che vanno anche a valle. È legale sì, passerà l’ispezione in molte giurisdizioni ma non in tutte. È sicuro, secondo il codice elettrico nazionale, ma ho visto molte volte danni da fumo e persino fusioni di scatole di plastica ma nessun grande incendio. Ma quei connettori push-in sono un grave punto di guasto. Mi piacciono le prese posteriori e laterali, possono collegare fino a 4 fili per lato ma costano un paio di $ in più. Quindi codino con un dado o torna indietro e prese laterali. I’ d le tue scatole sono poco profonde spendendo un po’ di tempo re sul ricettacolo è l’unica strada da percorrere e durano più a lungo poiché sono un grado più alto.


Risposta 2, autorità 86%

Il metodo di connessione

L’ultimo tizio ha usato le pugnalate alle spalle per “necessità” (leggi: era una “necessità” usare una presa da 60 centesimi invece di una presa da $ 2,60 con terminali a vite).

Segui il consiglio di Ed Beal qui, ma con le trecce, quella scatola diventerà piuttosto affollata.

La casella si riempie

Per quanto riguarda il riempimento pratico, Ed Beal lo copre molto bene.

Le regole di riempimento obbligatorie sono le seguenti: un filo n. 14 conta 2,00 pollici cubi, un filo n. 12 conta 2,25 e un filo n. 10 conta 2,50.

  • Tutti i fermacavi, insieme, contano come 1 del filo più grande. 2.00 per te.
  • Tutti i terreni, insieme, contano come 1 del filo più grande. 2.00.
  • Qualsiasi “giogo” (quel ricettacolo) conta come 2 del filo più grande ad esso collegato. 4:00.
  • Le trecce sono gratuite.
  • Ogni altro filo nella scatola conta come 1 filo della sua stessa dimensione. I tuoi otto sono le 16.00.

Totale 24,00 pollici cubi. Dovrebbe esserci un francobollo sul retro di quella scatola che indica i suoi pollici cubi, 24 è dannatamente grande per una scatola da 1 banda.

Se la scatola non è abbastanza grande, procurati una “scatola di avviamento per condotti di superficie”. Questo si alzerà orgoglioso del muro di circa un pollice, ma questo ti darà i pollici cubi necessari.

Interruttori

Questo non è un circuito derivato a più fili. Si tratta di due circuiti indipendenti su un unico “giogo”. Per questo motivo, i due circuiti indipendenti devono essere vincolati.

Una fascetta deve provenire dal produttore dei tuoi demolitori; non puoi usare un chiodo. Mentre sei lì, assicurati che i tuoi interruttori siano corretti per il tuo pannello perché non ha senso acquistare una cravatta per un interruttore alieno. Se sono lo stesso produttore (Bryant=Cutler Hammer=Eaton), sei a posto. Altrimenti, probabilmente si sbagliano ma chiedi.

Le cravatte sono fastidiosamente difficili da trovare e troppo care per essere un po’ di plastica. In quanto tale, alcuni di noi consigliano invece di utilizzare un interruttore a 2 poli: sono molto facili da trovare per i pannelli moderni e costano come 2 singoli senza dover pagare anche per una fascetta .

L’unica differenza è sgancio comune(entrambi chiusi se uno è sovraccarico): un interruttore bipolare lo garantisce, un tirante non lo garantisce. A questo scopo, abbiamo solo bisogno di maniglie legate per garantire l’interruzione della manutenzione comune.


Risposta 3

L’utilizzo di push-in su un circuito diviso è una ricetta per il disastro, data l’assoluta necessità di un collegamento neutro affidabile in questa configurazione.