Dovrei sigillare una cappa in mattoni sul muro della festa

Ho esposto una cappa in mattoni in una casa a schiera tardo vittoriana (1885) nel nord dell’Inghilterra.

Ho ripulito i mattoni e sono davvero felice di come appare. Ho iniziato a cercare di sigillare i mattoni per prevenire la polvere, ma vedo molte informazioni contrastanti, con alcuni che affermano che i mattoni di quell’età non dovrebbero essere sigillati perché farà sì che l’umidità si muova attraverso la malta anziché il mattone, mentre altri sembrano pensare che sia assolutamente a posto.

La cappa è nel muro di una festa, quindi non esterna.

Devo sigillare questo mattone? Voglio una finitura opaca e sono felice se i mattoni si scuriscono leggermente.


Risposta 1, autorità 100%

Di solito lo scopo principale di un sigillante è proteggere dall’umidità. Tuttavia, nel tuo caso il problema non è il tempo, ma piuttosto l’aspetto.

I siliconi sono stati sviluppati per penetrare nel mattone e fornire un rivestimento per proteggere il mattone. Quei sigillanti sono stati valutati in base alla quantità di silicio presente nel sigillante … 2%, 3%, ecc. Più sono, più sono costosi.

I sigillanti trasparenti sono di 3 tipi: 1) acrilici, 2) poliuretanici e 3) epossidici.

1) L’acrilico è il più economico e probabilmente il migliore per il tuo uso. Non è troppo spesso quindi non sembra un rivestimento, ma dà comunque la finitura e la protezione contro la polvere, ecc.

2) Il poliuretano sarà troppo spesso e darà un aspetto spesso.

3) La resina epossidica viene utilizzata principalmente all’interno perché non ha alcuna protezione dai raggi UV E puoi selezionare una finitura: lucida, piatta, ecc., ma è un rivestimento pesante che non lascia “respirare” il muro. Se usi un sigillante epossidico, assicurati che il muro sia estremamente asciutto.

Ecco un articolo che lo spiega meglio:

https://www. masonrymagazine.com/blog/2018/09/01/coatings-sealants-and-graffiti-protection/