Deumidificare un appartamento nel seminterrato: modalità a secco AC protable o deumidificatore dedicato?

Ci siamo appena trasferiti in un appartamento seminterrato recentemente ristrutturato e il livello di umidità è attualmente all’80% sulla base di un igrometro digitale prodotto da Acurite, alle 23:25 EST. L’aria condizionata portatile è spenta. È 77 gradi. Non si sente umido a meno che non raggiunga l’85%. Abbiamo un AC portatile LG con una modalità deumidificatore. Secondo le specifiche, può aggiungere 5,6 pinte di umidità all’ora. Circa 120+ pinte al giorno??? Sembra che sia molto più potente della maggior parte dei deumidificatori standalone dedicati. La mia domanda è che… quale è meglio per abbassare la mia umidità? Stai usando la modalità deumidificatore sul mio LG AC o stai acquistando un deumidificatore autonomo dedicato?

Quando il mio LG AC è acceso, in modalità COOL o DRY, l’umidità relativa può scendere fino al 60%. In modalità DRY, devo solo svuotare il mio secchio da 2,5 galloni ogni 6 ore. In modalità COOL, non ne ho affatto bisogno…..

Inoltre, se devo far funzionare un deumidificatore per più di 12 ore al giorno, quale è più efficiente dal punto di vista energetico?


Risposta 1, autorità 100%

Grazie… beh, sono uscito e ho comprato un deumidificatore Toshiba da 50 pinte per vedere quale è più efficiente nel rimuovere l’umidità. Bene, il Toshiba fa un lavoro migliore nel rimuovere l’umidità, ma aggiunge circa 4 gradi in più nel mio appartamento nel seminterrato. Il Toshiba può facilmente ridurre l’umidità fino a quasi il 40%, quando il mio condizionatore portatile LG non potrebbe … nemmeno farlo funzionare per più di 8 ore. L’umidità più bassa a cui l’LG potrebbe scendere è di circa il 60% con 73 gradi. Il Toshiba può facilmente mantenere l’umidità intorno al 50% per l’intera notte, ma mantenendo la temperatura interna di circa 81 gradi.

Personalmente, preferirei un’umidità più bassa ma più calda rispetto a un’umidità più alta ma più fresca.


Risposta 2

La quantità di umidificazione necessaria al giorno non si misura in ore, si misura in pinte (o qualche misura più sensata di liquido).

Dato che entrambi i dispositivi utilizzano una tecnologia simile (pompa di calore a fluido bollente meccanica), la loro efficienza energetica sarà probabilmente la stessa.

considera di inserire una pompa automatica nel secchio della condensa e di far scorrere un tubo verso uno scarico. (o posizionare l’unità sopra uno scarico, ecc.)