Cosa causa il malfunzionamento dei motori dei ventilatori HVAC?

Il mio sistema HVAC Lennox ha iniziato a funzionare in modo intermittente un paio di mesi fa e in quel periodo è progressivamente peggiorato. Semplicemente non soffierebbe aria. Ho determinato che il problema non era con il compressore ma il motore del ventilatore vero e proprio. Il termostato (Nest) segnala che tutto funziona bene, il compressore esterno soffia ma il motorino del ventilatore non funziona. Ciò provoca il gelo delle bobine all’interno poiché il ventilatore non soffia per dissiparlo.

Il modo in cui ho testato è stato quello di utilizzare i due connettori al motore, alta e bassa tensione. Vanno entrambi bene e il manuale dice che se è così, significa che il motore è morto. Il manuale suggerisce di sostituire il motore.

Non ho ancora smontato il motore ma sono curioso, dato che questa unità ha solo circa 5 anni, cosa causa il malfunzionamento di un motore? E si può riparare, visto che non sono sicuro che il mio sia ancora coperto da garanzia? È un motore a velocità singola e il numero di modello del movimentatore è CBX27UH. Ho fatto ricerche online e alcuni post indicano che potrebbe essere dovuto a un cattivo condensatore, ma non credo che il mio utilizzi un condensatore a meno che non sia all’interno del motore stesso.


Risposta 1, autorità 100%

I motori dei ventilatori HVAC, che sono quasi sempre del tipo a INDUZIONE, si guastano per una serie di motivi. Elencherò quali sono i motivi comuni:

  1. Un guasto all’avvolgimento, di solito un’apertura. Questi possono essere causati da un difetto di fabbricazione o semplicemente come risultato di un ciclo termico. Spesso possono verificarsi cortocircuiti tra gli avvolgimenti a causa dello sfregamento dei conduttori l’uno sull’altro o contro il materiale del polo.
  2. I cuscinetti possono guastarsi spesso a causa di materiale estraneo che si accumula.
  3. I lamierini del rotore possono arrugginirsi e causare inceppamenti.

Come notato nei commenti, questi hanno spesso un circuito di avviamento con un condensatore che può guastarsi. Questo generalmente lascia il motore operativo ma non può essere avviato.

Di solito la prima cosa da controllare è il circuito di avviamento e il condensatore.