Conversione da sale a cloro per piscina

La GRANDE piscina è completamente racchiusa in muri di pietra di sei piedi e gabbia per insetti. I gas nocivi possono accumularsi dal sale alla conversione del cloro e i gas nocivi possono rimanere in un’area chiusa?


Risposta 1, autorità 100%

Un cloratore per acqua salata non produce cloro gassoso (usa il sale nell’acqua per produrre acido ipocloroso e ipoclorito di sodio: fonte). Inoltre, il processo avviene sott’acqua in un contenitore chiuso. Pertanto, non dovresti temere i gas nocivi derivanti da tale processo.

Inoltre, l’odore che i bagnanti di solito associano al “cloro” non è in realtà dovuto al cloro ma alle clorammine (sottoprodotti delle sostanze organiche igienizzanti del cloro nella piscina) che indicano una mancanzadi cloro libero in l’acqua. Poiché i cloratori di acqua salata possono produrre continuamente cloro libero, di solito non si sente l’odore di “cloro” con le piscine di acqua salata.


Risposta 2, autorità 50%

Non sono a conoscenza di alcun problema, insegnavo immersioni in una piscina completamente chiusa che utilizzava il filo di platino e l’elettricità per creare il cloro. Mi è piaciuto così tanto che ho messo un sistema sulla mia piscina che è davvero facile sulla pelle. Assicurati di acquistare un sistema abbastanza grande, il mio primo era sottodimensionato e non riusciva a tenere il passo con tutti i bambini e i nipoti, ma quella piscina è fuori, quindi non ho mai visto nulla nemmeno lì.