Controllo dell’erosione del suolo sul lato collinare attorno al ponte

Ho un mazzo abbastanza grande che si trova, in parte, su una collina. Negli ultimi anni il terreno si sta erodendo a tal punto che mi sto preoccupando per i pali più esterni. So che devo rimettere una buona quantità di terra sul fianco della collina per ricostruirla. Probabilmente deve essere fatto anche in più fasi affinché si stabilizzi correttamente prima di eseguire hardscape. La domanda è come evitare che l’erosione si ripeta. Una sfida è che la base della collina è un torrente stagionale che scorre in inverno. L’acqua non risale la collina molto lontano e non “scorre” contro la collina; più così semplicemente si appoggia contro di esso. Ma se dovessi costruire un muro di contenimento fino in fondo alla base della collina, sarebbe esposto al flusso del torrente. Guardando la foto

L’area è quasi all’ombra per tutto il giorno ed è sotto un albero di eucalipto che scarica ogni tipo di merda intorno a sé, quindi è difficile far crescere le cose. Penso che la cosa migliore da fare sarebbe costruire un muro di contenimento a terrazze partendo dalla base della collina di ritorno. Sarebbe un progetto grande e costoso, quindi non sono molto entusiasta di questa opzione.

La mia ultima idea sarebbe quella di ricostruire il pendio con lo sporco di riempimento e poi scaricare alcune pietre di granito gabbione da 4″-6″ in cima all’intero pendio. Sto parlando delle pietre sciolte, non delle gabbie con le rocce che vedi comunemente. Mi preoccupo ancora che quelle pietre da 4-6 pollici non siano abbastanza grandi per rimanere ferme. Quindi forse ho bisogno di pietre più grandi? La mia idea si basa su ciò che ho visto a volte lungo i bordi di fiumi e laghi. L’idea della pietra andrà bene lavoro? Qualsiasi suggerimento/consiglio sarebbe apprezzato. Grazie!

Ignora le finitrici quadrate nelle foto. So che non faranno assolutamente nulla per aiutare.

inserisci qui la descrizione dell'immagine
inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Potresti aver bisogno di un professionista qui, perché il mio suggerimento è davvero un muro di contenimento. Quello che fai in casi come questo è costruire il muro su una base solida. Assicurati che mettano delle aste sul pendio della collina per tenere il muro in posizione e aiutare a mantenere il terreno. Il muro resisterà meglio all’acqua e fermerà l’erosione. Verifica con le normative locali, ma puoi sicuramente costruire pareti in un letto di un torrente strutturalmente.


Risposta 2, autorità 100%

Utilizzerei shotcrete.

Shotcrete è cemento spruzzato sul terreno per proteggere il pendio.

Sarà circa 1/10 del costo di un muro di sostegno e sarà completato in circa 1 giorno.


Risposta 3

cosa hai finito per fare? Non per essere offensivo, ma questo problema sembra molto minore rispetto ai miei problemi, ho un mazzo molto più grande su una collina più ripida con circa 10 basi principali. Nella tua circostanza avrei realizzato un muro di sostegno molto piccolo con legname trattato a pressione qualche metro dietro ogni plinto (dovrebbe essere un progetto di poche ore) quindi riempire lo spazio rialzato tra il plinto e il muro con ghiaia solida, quindi magari mettere sopra del tessuto di erbacce . Potrebbe usare ghiaia extra per mettere in altri punti vicino alle fondamenta e coprire di nuovo con graffette di tessuto/paesaggio. L’ho fatto su un mazzo simile al tuo e ha funzionato molto bene senza quasi nessuna erosione in 6 o 7 anni.