Consigli sul cablaggio di un pannello piscina da un sottopannello

Per prima cosa, grazie a tutti coloro che sono disposti a condividere la loro esperienza e conoscenza qui. Ho bisogno di qualche consiglio e/o rassicurazione che sto pianificando correttamente questo sistema. Farò funzionare un pannello per piscina da 60 ampere (Intermatic PE25300F) da un pannello secondario in un garage separato. Il pannello secondario nel garage ora è a posto (70 amp, tre fili con messa a terra, due picchetti di messa a terra) grazie ai consigli di questo forum. Ecco il link al mio post precedente che riporta quel pannello al codice. (cablaggio del pannello secondario dopo l’aggiornamento del cavo dell’alimentatore).

Gli unici elementi che verranno azionati dal pannello della piscina sono una pompa da 1,5 CV, una luce per la piscina e forse alcune luci paesaggistiche lungo la strada. Ben al di sotto della valutazione di 60 amp. Il pannello secondario del garage ha solo un carico pesante che è un riscaldatore a parete da 240 V su un interruttore da 30 A, a parte le luci e le spine (l’altro interruttore da 240 V da 30 A nella foto era uno scaldabagno che non c’è più).

Sono consapevole del fatto che # di sottopannelli possono essere rimossi da un altro sottopannello purché si dimettano e non possano “strafare” il precedente (almeno durante la stessa stagione/programma di utilizzo). Inoltre, per far funzionare un pannello della piscina da un sottopannello, non può avere un cavo NM in nessun punto della linea, quindi il terreno isolato deve essere trasportato fino in fondo. Il pannello del garage è all’interno del garage e vorrei far passare il filo attraverso il garage e farlo uscire direttamente dal muro nel pannello della piscina. Se questo è il caso e ho capito bene, per alimentare quel pannello, dovrei usare un filo THHN e che deve essere in un condotto continuo da pannello a pannello anche se eseguito all’interno. È corretto? Sto sbagliando tutto o mi sfugge qualcosa?

Versione così rapida: come si collega un pannello secondario del garage separato, attraverso l’interno e direttamente attraverso la parete esterna, in un pannello della piscina montato a filo all’esterno del garage.

FYI – Farò venire un elettricista per controllare tutto alla fine. Non posso permettermi di non fare quanto posso da solo, posso comunque permettermi di avere un professionista che si assicuri che tutto sia al sicuro prima dell’uso. Farò del mio meglio per stare al passo e rispondere a qualsiasi domanda di follow-up. Grazie ancora!


Risposta 1, autorità 100%

Il pannello secondario della tua piscina si monta sul lato del garage, quindi non ha piste sotterranee. Non c’è disaccordo sul fatto che il cavo NM possa “ficcare il naso all’esterno” per servire un pannello montato su una superficie esterna; ma nessuna questione di fili UF pinzati o THHN / THWN-2 a doppia classificazione nel condotto.

I cavi dal pannello secondario verso la piscina devono essere in un condotto (o MC classificato per interramento diretto) a causa di NEC 680.11 (grazie ThreePhaseEel). Se usi un condotto RMC o IMC, la profondità di sepoltura deve essere solo di 8 pollici (per 6 pollici di copertura, la roba è costosa come le fiamme ma puoi scavare le trincee con una cazzuola da giardino.

Il filo THHN deve essere interamente all’interno del condotto, questo è vero. Puoi fare in modo che il sottopannello a sottopannello venga eseguito nel condotto se lo desideri davvero, ma dal momento che non ti stai avventurando sottoterra o fuori (a malapena), non lo farei sudare.

Infine, se deve essere coinvolto un elettricista, questo è un grosso argomento a favore del condotto fino in fondo. Conduit è, ad essere sinceri, l’80% del lavoro. Schiacciare i cavi in ​​un condotto preesistente è abbastanza facile se il lavoro del condotto è svolto correttamente.


Risposta 2, autorità 50%

A tutte le tue domande hai le risposte corrette, ha una doppia valutazione, quindi può essere utilizzato in canalina sia all’interno che all’esterno secondo necessità.

Hai bisogno di una terra isolata. Puoi inserire un pannello da 100 ampere in piscina e alimentarlo con un interruttore da 30 ampere o della dimensione che desideri.

il motore da 1,5 hp 240 v è valutato a 6 ampere + 25% (i motori richiedono il 125% dei valori di libro FLA).

Penso che tu stia arrivando se volevi un altro sottomarino oltre il sottomarino della piscina che è un sottomarino nel garage alimentato dalla casa va bene. Come area distaccata sarebbe necessaria un’altra canna per questo sub.