Come rimuovo la schiuma bloccata (fusa?) da sotto il tappeto sul pavimento in legno?

Abbiamo appena comprato una casa con un bel tappeto rosa acceso su pavimenti in legno e l’abbiamo distrutta. La schiuma sottostante era multicolore e le macchie nere sembrano essersi sciolte sul pavimento.

È difficile da vedere nelle immagini, ma quelli sono veri e propri piccoli grumi di schiuma appiccicosa (sciolta? Qui ci sono 90°F).

Quindi, qual è il modo più semplice per rimuoverli dal pavimento senza rovinarlo?Ho letto suggerimenti online di detergente per pavimenti in legno, Goo-Gone, acqua saponata, e persino ghiaccio secco.


Risposta 1, autorità 100%

Probabilmente speri di spruzzare un po’ di Miracle Vanishing Formula™, pulire all’istante e tornare come nuovo. Forse è possibile farlo o usare con cautela una spatola.

Alla fine, probabilmente avrai aggiunto graffi e probabilmente ci sono difetti e parti usurate che richiedono una rifinitura. Allora perché non saltare alla (apparentemente) inevitabile conclusione: forse ora è un ottimo momento per rifinire l’intero pavimento.

Noleggia una levigatrice per pavimenti, o levigatrice a tamburo, sverniciatrice per pavimenti o levigatrice quadratae rimuovi la schiuma, la vernice e lo strato sottile del legno.




Di solito, è meglio rimuovere la modanatura del bordo del pavimento per arrivare fino alle pareti, ma se la modanatura è costosa o difficile da rimuovere, non è irragionevole fare il possibile con la levigatrice per bordi (in alto a destra) o un orbitale con uno scudo.

Quindi aggiungi la finitura del pavimento, carteggia, lucida e rifinisci di nuovo. È un sacco di lavoro e deve essere distribuito su almeno tre giorni senza utilizzare la stanza, ma può davvero far rivivere una stanza incerta e renderla una di cui essere orgogliosi.


Risposta 2, autorità 88%

Suppongo che dovrei pubblicare la soluzione che alla fine abbiamo trovato.

Abbiamo provato tutto. Goo-andato. Acqua insaponata. Vari detergenti per pavimenti in legno. Alcool. Windex. Ghiaccio secco. Vapore. Swiffer a getto d’acqua. Dispositivo di rimozione adesivo per resistenza industriale. Nessuno di questi ha reso la pulizia molto più semplice e, anche dopo oredi raschiatura e asciugatura, la schiuma ha lasciato ancorabrutte macchie nere sul pavimento che non siamo riusciti a rimuovere.

Nella nostra disperazione, mio ​​padre ha fatto quello che si è rivelato un suggerimento geniale: Orange Goop

È un detergente per le mani di livello industriale, utilizzato dai meccanici per rimuovere oli e grasso forti dalle mani.

Ha funzionato a meraviglia togliere la schiuma dal pavimento. Ne spruzzavamo un po’ su una piccola chiazza di schiuma, la pulivamo un po’, lasciavamo riposare per cinque minuti, poi la schiuma si staccava quasi senza sforzo, senza lasciare macchie!

Tuttavia, eravamo disperatamente preoccupati che l’Orange Goop avrebbe rovinato la finitura del pavimento. Abbiamo testato un cerotto e sembrava a posto diversi giorni dopo, quindi abbiamo fatto l’intero pavimento in piccole chiazze, immediatamente dopo ogni cerotto, per precauzione. Tuttavia, abbiamo lasciato un’area non cerata da testare e due anni dopo quella toppa non cerata ha ancora un bell’aspetto come il resto del pavimento, quindi non credo che la ceretta fosse necessaria.

Speriamo che questo aiuti qualcuno in una situazione simile!


Risposta 3, autorità 62%

Proverei coltelli di plasticacome questi

Se questi non sono abbastanza nitidi, passerei alle carte di credito. Sì, carte di credito (usa quelle che ti sono arrivate per posta che non vuoi). Sono più morbidi del metallo, ma hanno un bordo abbastanza affilato.

Se ci sono ancora residui ostinati, userei un taglierino in metallo opaco (o una spatola).

Se rimane appiccicosità o untuosità, userei un detergente per tagliare il grasso come Fantastik. Se ciò fosse sufficiente, passerei all’alcol. Poi gli spiriti minerali.

Solo se tutti questi fallissero, passerei a raschietti affilati o carteggiatura.

Sì, è lento e noioso. Ma ho ripulito un pavimento che sembrava proprio così in poche ore ed è venuto benissimo (anche se ero irritabile, esausto e tutt’altro che bello).


Risposta 4, autorità 38%

Raschietti con punta in metallo duro, tirato lentamente, rimuoverà l’imbottitura e lascerà la finitura non segnata. Originariamente Sandvik (ora Bahco), sono disponibili anche presso i centri utensili Sears e Rockler.

Li uso anche per raschiare le vecchie gocce di vernice quando preparo le pareti per la pittura.


Risposta 5, autorità 38%

La migliore risposta…..usa un raschietto nero arcuato con una lama multiuso. Appoggialo sul pavimento e raschia con le venature del legno. Non scavare o scavare. Rimuoverai il 90% del disordine. Ora la parte divertente. Stracci puliti, detergente per le mani del tipo goof off che è leggermente abrasivo. Rimuoverà il residuo quasi istantaneamente con una pressione media. Lavora in un’area di 2×2 piedi con il treno. Quindi con uno straccio umido, non bagnato, ripassare l’area per rimuovere eventuali residui. Risultati lenti e disordinati ma buoni. Inoltre, se hai delle strisce adesive, non farle leva, tira le unghie con una piccola zampa di gatto. Graffi molto meno. Ron S


Risposta 6, autorità 25%

Devi renderlo bello e bagnato e usare un raschietto di plastica per staccarli. Ho usato acqua e sapone, windex e detergenti per pavimenti in legno per farlo. Tutti funzionano a vari livelli su piani diversi. Raschietto in gomma = spatola in plastica. Fai schizzare una persona e un’altra gratta. Una volta che un’area è bagnata per circa 5-10 minuti, di solito viene via subito e, naturalmente, non puoi lasciare che l’umidità rimanga in un’area troppo a lungo. Se usi dei raschietti di metallo avrai dei segni. L’ho fatto su almeno 5 piani.


Risposta 7, autorità 25%

Ho provato tutte le soluzioni di cui sopra per il mio problema…pagamento insufficiente di schiuma per tappetini attaccati a superfici in mattoni nell’atrio. Nessuno ha funzionato. Nessuno sembrava allentare l’aderenza del residuo di imbottitura in schiuma, che NON era incollato. Sono pigro e cercavo un attacco che richiedesse meno lavoro. L’alcol, 409, ecc. non funzionerebbe. Avevo dello xilene nel mio negozio e l’ho provato. Xilene (nome del prodotto presso Ace Hardware locale: xynol.). Ha funzionato come un sogno. Ho comprato mezzo gallone e ho fatto l’intera area in 15 minuti. Ho messo giù lo xilene bagnando i pavimenti, versandolo direttamente dalla lattina. Lasciato da solo per 3-4 minuti, poi scesi con una spazzola a setole dure che uso per pulire le gomme delle automobili e strofinata leggermente. I piccoli tizi sono venuti… liscio come un fischio. Se lo usi su pavimenti in legno, prova lo xilene sulla finitura del pavimento in un punto fuori mano prima di provarlo sull’area problematica.

ATTENZIONE: non si vuole respirare lo xilene. Roba seria. Ho montato un ventilatore a scatola nella finestra più vicina e ho messo del cartone intorno alla finestra in modo da non avere alcun cortocircuito nell’aria esterna aspirata. Ho quindi rotto una porta di 3″ che conduceva al resto della casa. Quando il ventilatore della scatola era in funzione, l’aria è stata aspirata dalla porta rotta, attraverso il pavimento (il mio obiettivo) e fuori dalla finestra. Usare un ventilatore come questo è importante per impedire allo xilene di permeare tutta la casa. Quindi, ho messo su una maschera al vapore organico. Se non sei in grado di fare queste due cose, usa la soluzione di qualcun altro.


Risposta 8, autorità 12%

L’ho appena fatto stasera. Non devi bagnare il pavimento. Procurati un agitatore per vernice in legno e inizia a raschiare il pavimento. Prima vai controcorrente. Lavoro in piccole aree. Dopo aver raschiato qualche metro, usa il lato del bastoncino e raschia insieme un mucchio per aspirare. Quindi continua a ripetere il processo. Quello che non riesco a capire è come togliere le macchie.


Risposta 9, autorità 12%

Sembra un pavimento in legno di qualità abbastanza decente. Inoltre probabilmente è una finitura a gommalacca. Qualcosa nel tampone o forse nello shampoo usato sul tappeto ha fatto sì che la gommalacca si ammorbidisse e si fondesse con le particelle del tampone. Puoi usare una sostanza chimica simile per ammorbidire la finitura e rilasciare il pad. La gommalacca si ammorbidisce con diversi materiali comuni. L’ammoniaca è uno, ma è difficile non avere un pasticcio appiccicoso quando hai finito. Potresti provare Johnsons o
Cera in pasta Briwax e uno spazzolone. C’è anche la sfida di rimuovere graffette e strisce di virata senza danneggiare il pavimento. Inoltre, la cera in pasta impedirebbe a eventuali nuovi strati di finitura di aderire in modo uniforme alla vecchia gommalacca. Quindi, mentre il pavimento è vicino all’essere utilizzabile, è molto lontano dall’essere qualcosa di veramente bello.


Risposta 10, autorità 12%

Ne ho avuti alcuni. la gomma seria dal mio tappeto ha riempito le mie piastrelle nella mia cucina ero preoccupato di come riuscirò a rimuoverlo. Lo spazio era come 6 piedi × 2 piedi Stavo pensando che è un sacco di lavoro e olio di gomito, tuttavia ho dormito e mi sono svegliato con questo in mente poiché sembra davvero brutto, il mio primo pensiero PAM SPRAY quindi spruzzo l’area e gli do come 2 minuti e loro uso una spatola di plastica sono rimasto scioccato dalla facilità con cui la gomma si è staccata senza alcun lavoro dopo di che uso una spugna per il lavaggio scotch brite uso la parte abrasiva con un po’ di detersivo per piatti una leggera strofinata veloce e poi asciugo con un po’ di aceto acqua, questo non mi ha preso dieci (10) mente spero che possa aiutare anche qualcuno.


Risposta 11, autorità 12%

Ho deciso di provare Pine-sol non diluito con uno spazzolino da denti su un punto e il risultato è stato davvero facile e veloce. Ho preso un secchio con acqua molto calda e ho applicato il Pine-sol direttamente sul pavimento non diluito in poche zone, ho usato un mop per distribuirlo mentre strofinavo con il mop. Tutto è saltato fuori dal pavimento. Ho intenzione di ripassarlo di nuovo con la mia scopa a vapore per pavimenti Bissell, penso che il calore aiuti. I piani sono di rifinire alla fine.


Risposta 12

La prima cosa da fare è far passare più volte l’aspirapolvere sull’area. Non lasciare che il battitore colpisca, ma vuoi che le spazzole colpiscano il pavimento. Questo toglierà MOLTE cose importanti.

Ho provato quasi tutti i solventi conosciuti dall’uomo. Il mio problema è che o non ha fatto nulla o ha sciolto il tappetino e la gommalacca.

Ho finito per usare il liquido per il lavaggio del parabrezza (che rimuoverà anche il ghiaccio/brina dal parabrezza). Quando ho iniziato a perdere la pazienza, aggiungerei fino al 25% di alcol isopropilico. Spruzzare e lasciare riposare per un paio di minuti. Poi ho strofinato a mano con:

A. 4″ per rimuovere vernice e ruggine extra grossolana confezione da 1 confezione, il design semi-flessibile di questa ruota rende facile rimuovere bordi, contorni e superfici irregolari senza scriccature (acquistato presso il negozio “Green” e risparmiato un sacco di soldi)

B. Scotch-Brite

Non illuderti, questo ha richiesto MOLTO lavoro = tempo.

Non volevo carteggiare e mettere tutta la polvere nell’aria. Né, rischiare di levigare eventuali macchie che potrebbero essere sul legno.

L’unica cosa che avrebbe sciolto il tappetino ha sciolto anche la gommalacca. Prima mi piaceva il poliuretano, ora mi piace la gommalacca. Ho dovuto strofinare fino al legno nudo in alcuni punti e, per riparare, probabilmente aprirò porte/finestre per la ventilazione, quindi userò un rullo con alcool puro per sciogliere l’area irregolare e uniformarla. Quindi, metti una seconda mano sopra. Grandi cose da sistemare in un secondo momento, inoltre se ho capito bene, è naturale, non velenoso.


Risposta 13

Ho appena avuto la stessa cosa, solo la mia era sul pavimento in truciolare. Ho raschiato via quello che potevo con una spatola di plastica e ho aspirato i pezzi. Prova a usare acqua calda con detersivo per piatti per pulire il resto. Se ha lasciato il legno macchiato quando è stato rimosso, probabilmente dovrai comunque rifinire. Prova anche gli spiriti minerali. Lavare con acqua e sapone dopo l’acquaragia.


Risposta 14

Ho avuto una situazione simile e ho raschiato con una spatola di plastica, lavato con detersivo per i piatti Dawn e goof off e lavato di nuovo con detersivo per i piatti Dawn. Sono venute fuori molte cose, ma le macchie sono ancora apparse. Anche in questo è stato impiegato molto tempo: suggerirei di carteggiarlo, macchiarlo e polirlo. Risparmia tempo e fatica.


Risposta 15

Suggerisco di utilizzare prima l’aspirapolvere. Aiuta a rimuovere la massima schiuma dal pavimento. Dopodiché usa il raschietto per farli saltare e di nuovo usa l’aspirapolvere per la seconda volta. Spero che ti aiuterà. Grazie