Come rendere meno poroso l’asfalto posato a freddo?

Ieri ho terminato un lavoro di sostituzione di un canalone per aggiungere un canale di drenaggio sul vialetto. L’area che abbiamo scavato (circa 2 m²) è stata riempita con 5 cm (2″) di asfalto posato a freddo in 2 fasi da 2,5 cm (1″). Per ogni tappa l’asfalto è stato fortemente speronato con un pressino manuale.

Prodotto utilizzato: https://www. hanson-packedproducts.co.uk/en/products/asphalts/drive-repair-macadam

Il risultato finale è un asfalto piuttosto poroso. Molto più notevolmente poroso rispetto al resto del vialetto che sarà stato posato con asfalto caldo. Sono nel nord dell’Inghilterra e il ciclo di gelo-disgelo è coerente. Non voglio che questo nuovo pezzo di asfalto inizi a rompersi dopo solo pochi anni.

Esiste una tecnica per rifinire l’asfalto/l’asfalto posato a freddo che riempia quella porosità?

Grazie.


Risposta 1, autorità 100%

Utilizzerei un sigillante e sabbia, prima verserei il sigillante quanto basta per riempire quasi l’area, quindi con sabbia pulita e asciutta cospargerlo sopra e lavorarlo in modo che appaia nero, quando si asciuga sarà molto più soffocante e non trattiene l’acqua come fa la superficie porosa e la sabbia fornisce un legante e aiuta a ridurre la consistenza “liscia” o scivolosa. L’ho fatto con miscele sigillanti di catrame caldo e lattice.