Come posso riparare/lucidare un’imperfezione di una piastrella in ardesia dopo che è stata posata e stuccata?

Il nostro appaltatore ha posato una piastrella sul nostro bagno ristrutturato e in qualche modo non si è reso conto che fosse difettoso (vedi foto). Il difetto è una sorta di minerale metallico (un po’ grezzo) del tipo che farebbe male se camminassi a piedi nudi e ci calpestassi. L’abbiamo notato prima che fosse stuccato, ma l’abbiamo detto all’appaltatore il giorno successivo, ma a quel punto era già stato stuccato.

Qualcuno può suggerire una soluzione per lucidare/rimuovere quella parte minerale senza danneggiare troppo la piastrella? Non abbiamo ancora messo la soluzione sigillante sulle piastrelle.

Qualsiasi suggerimento sarà molto apprezzato.

inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Iniziamo col dire che la piastrella va sostituita. Può ancora essere sostituito anche se è stata applicata la malta. insisterei su di esso.

C’è poco da fare per riparare la piastrella difettosa, tranne levigare o smerigliare il difetto. Questo dovrebbe essere fatto con estrema cautela per non graffiare e danneggiare l’area attorno al difetto. Forse una piccola pietra su uno strumento Dremel potrebbe funzionare se stai attento. Dubito che rimuoverai il colore spento, tuttavia. Si spera che la finitura generale sia una finitura opaca, perché probabilmente non potresti portarla a una finitura lucida senza strumenti specializzati come l’uso di frese per granito.