Come posso instradare un condotto da 4″ attraverso una parete divisoria incorniciata da 2×4?

Nell’ultima immagine sposto un registro (1) in (2). Il lato sinistro dell’immagine mostra dove si trova il condotto da 4″ in cima al muro (che attraversa i travetti). Questo è un bagno. Ho bisogno che il condotto atterri alla base di quel muro.

Ho due opzioni:

  • utilizzare un riduttore da 4 a 3 e un gomito da 3 a 3 e continuare a utilizzare 3″ fino alla cuffia del registro, riducendo praticamente le dimensioni del condotto (questo aumenta la pressione statica nell’impianto AC e invierà più aria ad altre parti del sistema)
  • usa una transizione del gomito da 4″ a uno stivale di 10×3-1/4 e usa un condotto dell’intervallo, mostrato nell’ultima immagine (se va bene)

Il lato destro dell’immagine mostra i dettagli dell’inquadratura. Per quanto posso vedere da quanto fatto sulla parete di fronte (dove ora arriva il condotto) hanno tagliato il montante orizzontale e creato due segmenti su quella parete e aggiunto dei montanti per chiudere i due tagli (creando praticamente due telai uniti dal borchia orizzontale inferiore
enter image descrizione qui

inserisci qui la descrizione dell'immagine

inserisci qui la descrizione dell'immagine

La dimensione della stanza è 102x78x96=763776 pollici cubi o 442 piedi cubi


Risposta 1, autorità 100%

Un tubo da 3″ ha circa la metà dell’area della sezione trasversale di un tubo da 4″ (28,3 pollici2contro 50,3). Devi mantenere quella dimensione poiché un condotto da 4″ è già piuttosto piccolo. Anche se avevi un condotto più grande all’inizio, è una riduzione eccessiva.

Utilizza le parti rettangolari e/o i condotti ovali che soddisfano le tue attuali esigenze di flusso.