Come posso colmare questo vuoto tra il cartongesso e l’architrave della finestra?

L’intelaiatura della mia casa è deformata in modo tale che ho diversi punti in cui ho grandi spazi vuoti tra gli architravi della finestra/porta e il telaio e il cartongesso si svolazza. Ho anche la sensazione che chi ha appeso il cartongesso abbia pensato che le viti fossero davvero costose.

Finestra

Questa finestra ha già un po’ di riempimento, ma il divario si è allargato.
Due opzioni che mi vengono in mente sono inserire dei cunei per spingere indietro l’intonaco, quindi utilizzare più riempitivo per fessure, oppure tirare in avanti il ​​cartongesso e incollarlo sul retro del telaio della finestra.

O c’è un’idea migliore che non mi viene in mente?


Risposta 1, autorità 100%

Ho un po’ di problemi nel capire perché il cartongesso o il cartongesso dovrebbero essere rifiniti con inceppamenti di porte e finestre senza un telaio/telaio di modanatura. Nei pochi casi in cui ho visto pareti a filo con porte/finestre, il rivestimento della parete è un pannello sottile e rifinito di qualche tipo, non roccia da 1/2″. Nel tuo caso, la foto sembra che il bordo del fosse semplicemente finito con qualche tipo di mastice o sigillante per la marmellata, e le marmellate si sono formate a coppa o il calafataggio si è ridotto nel tempo facendo apparire gli spazi vuoti.

La mia prima opzione sarebbe quella di rivestire porte e finestre con una modanatura. Ciò coprirebbe le lacune e assicurerebbe la tavola da parete “sbattente”. La seconda opzione potrebbe essere quella di utilizzare un mastice/sigillante verniciabile con elastomero per riempire gli spazi vuoti. Potrei usare dei chiodi di finitura per stringere il pannello del muro e affondare leggermente i chiodi e riempire e rifinire i buchi. Suggerimento: coprire gli inceppamenti e il bordo del pannello da parete con del nastro adesivo blu prima di applicare il mastice. Liscia il mastice negli spazi vuoti con una spatola, quindi rimuovi immediatamente il nastro adesivo, lasciando una bella linea dritta e croccante.