Come faccio ad allegare cinghie di rotazione alle travi lungo la piastra superiore?

Vivo in un Capo Capo del 1950 con un attico finito. Le travi sono nominalmente 2×6. Voglio rifinire l’attico con un migliore isolamento e chiamare in un ingegnere strutturale per assicurarmi che il tetto sia all’altezza del peso aggiuntivo dell’isolamento e del carico di neve. Il verdetto era dovrebbe essere buono con qualche rinforzo. L’ingegnere mi ha consigliato a A) rinforzare ciascun colletto a Rafter Connect Connect con un 5/8 in bullone e B) Unghie 2x attraverso le travi lungo le piastre superiori in mansarda e attaccare i fondi delle travi ai 2x con cinghie di twist. L’idea di avere le cinghie legare le travi ai travetti e fare di più per tenerli di scivolare fuori e il mio tetto che figurava.

Ho giocato con un cinghia di torsione a 12 a Simpson per vedere come si adatta e dovrei essere in grado di farlo funzionare se eseguo 2×6 lungo la piastra superiore. Ciò che mi sta dando pausa è che le travi sono inchiodate al piatto superiore e le teste del chiodo sono proprio dove la cinghia sarebbe andata. Posizionamento del cinturino
Unghie nel modo di cinturino

È sicuro di macinare le teste del chiodo a filo con la superficie? È sicuro guidare più chiodi chiusi fino alla fine di un 70enne quello che penso sia Douglas Air Rafter? Vorrei pre-traforare e solo unghie attraverso i primi 4 fori sulla cinghia ma sono cauto perché ho lavorato con un legname simile altrove in casa ed è pietrificato. Sto fraintendendo ciò che l’ingegnere strutturale ha suggerito e ne ha riportato in qualche modo?


Risposta 1, Autorità 100%

Basta toccare le unghie dei profondi in profondità. Utilizzare uno scalpello con punta più fine se necessario. Quindi allegarlo come specificato l’ingegnere.

Anche se il legno è piuttosto vecchio, la direzione della forza che le unghie e i bulloni agiscono non dovrebbero strapparlo a parte. Sarebbe notevole se fosse pericoloso dalla tua foto e non è il caso.