Come faccio a sapere se il mio sottofondo è ignifugo o trattato con conservanti?

Mi sto preparando per installare COREtec Pro Plus LVP su un sottofondo in legno nel mio condominio del 1985 al secondo piano. Le istruzioni di installazione affermano che “la pavimentazione resiliente non è consigliata direttamente sopra il compensato trattato ignifugo o il compensato trattato con conservanti”. Come faccio a sapere se il mio pavimento rientra in una di queste categorie? Sembra essere 3/4 compensato maschio e femmina, e ci sono punti in cui sembra solo compensato nudo, ma c’è un beige chiaro nebbioso sulla maggior parte di esso, che generalmente è più pesante vicino alle pareti, quindi sospetto che potrebbe essere semplicemente un primer o qualcosa che è stato spruzzato sulle pareti? Ogni approfondimento è apprezzato, grazie!!
inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Il problema è probabilmente che gli adesivi non si legheranno al compensato trattato, o forse quel colore colerà e macchierà il nuovo pavimento. Hai ragione nel notare che la vernice è stata spruzzata in eccesso sul tuo sottopavimento. Sembra un normale compensato grezzo di BC.

I sottofondi residenziali unifamiliari sono trattati raramente, secondo la mia esperienza. Questo potrebbe non essere vero in alcune comunità ad alta densità di popolazione con codici antincendio più rigidi.

Il compensato ignifugo avrà quello menzionato in un francobollo sul fondo. Potrebbe non esserci un buon modo per determinare se proviene dall’alto. Se riesci a trovare l’accesso alla parte inferiore dal soffitto di un seminterrato, probabilmente puoi vederlo.

Il compensato trattato per la resistenza alla putrefazione è quasi sempre verde e non è facilmente disponibile nella configurazione maschio-femmina.


Risposta 2, autorità 67%

Sembra un buon vecchio decking in compensato. Nessun trattamento ovvio lì.