Come faccio a riparare il mio pavimento in gres?

Come posso riparare le scheggiature in un pavimento in porcellana bianca? I chip provengono dalla caduta di lattine pesanti e sono piccoli, inferiori alle dimensioni di una gomma da matita.


Risposta 1, autorità 100%

La raccomandazione generale per la riparazione di una scheggiatura in una piastrella in gres porcellanato è di riempire la scheggiatura con una resina epossidica che abbia una corrispondenza di colore il più vicino possibile alla superficie della piastrella originale. Quando vai ad acquistare la resina epossidica assicurati di selezionare un tipo che indichi che è adatto per l’uso con la porcellana.

Preparare l’area scheggiata per la rappezzatura strofinando l’area scheggiata e la superficie circostante con un panno in microfibra per rimuovere tutta la polvere e lo sporco. Quindi pulire accuratamente l’area con alcol denaturato per assicurarsi che tutti gli oli, lo sporco residuo e altri depositi siano completamente rimossi. È importante lasciare asciugare completamente l’area dopo il lavaggio con alcol.

Miscela la resina epossidica secondo le indicazioni del produttore sulla confezione. È possibile utilizzare un piccolo contenitore eliminabile o un vecchio tappo di bottiglia pulito per trattenere la resina epossidica durante la miscelazione. (Nota che se stai lavorando in più aree che richiedono molto tempo, potresti voler preparare la resina epossidica solo per una parte del progetto alla volta).

Usa un fiammifero o uno stuzzicadenti per applicare la resina epossidica nell’area dei trucioli una piccola quantità alla volta. Lavorare per riempire l’area scheggiata a livello della superficie della piastrella circostante senza riempire eccessivamente l’area danneggiata.

Proteggi l’area dal traffico o usa fino a quando la resina epossidica non si è completamente stabilizzata. Alcuni materiali epossidici potrebbero richiedere fino a notte fonda per indurirsi completamente.