Come faccio a praticare fori aggiuntivi per scaffali ad altezza regolabile?

Ho una serie di armadi con ripiani regolabili in altezza, per mezzo di perni mobili che tengono i ripiani in diversi fori:

alt text

Purtroppo, per qualche ragione, chi ha realizzato gli armadietti non ha fatto abbastanza buchi. Quindi: è possibile perforare un’altra riga?

I problemi che vedo sono:

  1. perforare alla profondità adeguata (in particolare, non perforare – l’altro lato è esposto ed è un noleggio)
  2. posizionando i fori con una precisione sufficiente affinché il ripiano sia in piano e non oscilli

È un lavoro fai-da-te? Se sì, come faccio?


Risposta 1, autorità 100%

Hai bisogno di più ripiani o hai solo bisogno che uno degli scaffali esistenti sia a un’altezza diversa?

Se è quest’ultimo, potrebbe essere più semplice aggiungere dei supporti sotto uno degli scaffali esistenti come questo:

scaffale con supporto

I supporti dovrebbero raggiungere la profondità dell’armadio e puoi allegarli con strisce di comandoo nastro biadesivo. Fai attenzione a rimuoverli perché gli scaffali sono spesso ricoperti da carta stampata per sembrare legno.

Se hai bisogno di più scaffali, potrebbe essere meglio costruire un nuovo scaffale usando la stessa idea, ma appoggiare il nuovo scaffale su uno di quelli esistenti. Perderesti un po’ di spazio sul ripiano inferiore, ma eviterai il rischio di rompere il contratto di noleggio e/o di perdere il deposito. Dovresti anche fare attenzione a non sovraccaricare il ripiano inferiore o il tutto potrebbe cadere.


Risposta 2, autorità 100%

Ci sono mascheredisponibili presso la fornitura di falegnameria negozi per fare proprio ciò di cui hai bisogno, insieme a punte da trapano speciali che andranno alla profondità corretta, dal momento che hai a che fare con fori esistenti, potresti aver bisogno di trovarne uno che si allinei con quelli.


Risposta 3, autorità 62%

Farei il mio jig per farlo.

Prendi un piccolo pezzo di legno. Praticare nel legno due fori dello stesso diametro del foro per il supporto. Fai in modo che la distanza tra questi fori sia esattamente la distanza desiderata tra i tuoi fori.

Ora, acquista un piccolo pezzo di tondino di metallo dal tuo negozio di ferramenta locale, dello stesso diametro della presa da forare. (Suppongo che sarà 1/4 o 3/16 di pollice.)

Fai scivolare l’asta di metallo in un foro, tenendo la dima di legno in modo che sia una guida per garantire il perfetto posizionamento del foro sopra. Come puoi vedere, questo ti permetterà di praticare un foro sopra o sotto l’ultimo a turno in una bella linea. Se sei preoccupato che la maschera di legno si muova prima di praticare i fori, un piccolo pezzo di nastro adesivo ti aiuterà a fissarlo temporaneamente in posizione. Arrotola il nastro in modo che agisca come un nastro biadesivo.

Quando esegui il foro, un fermo del trapano sul trapano ti aiuterà a non andare troppo in profondità. È possibile acquistare stop per trapano dal negozio di ferramenta. Più facile, è solo prendere un po’ di quel nastro adesivo e avvolgerlo attorno al trapano. Questo funge da arresto visivo della profondità. Fai MOLTO attenzione a non oltrepassare il tuo marcatore di profondità, poiché non vuoi uscire dall’altra parte. Ricorda la vecchia regola: misura una volta, taglia due volte; misura due volte, taglia una volta.


Risposta 4

Espansione sulla risposta di Woodchips. (Che è geniale!)

Prendi un pezzo di scarto di pino 1×3. Prendi un ripiano dall’armadio e posiziona il bordo stretto proprio accanto ai 3 fori nell’armadio. Con un quadrato, segna le linee di perforazione sulla superficie del tabellone. (Probabilmente avrai bisogno di una terza mano per questo.)

Sulle due linee inferiori, pratica due fori del diametro appropriato. Quindi, con un righello, traccia una linea tra i due fori fino alla 3a linea. Perforarlo.

Ora puoi fissare i due fori inferiori della dima nei due fori superiori dell’armadio e perforare, utilizzando un fermo per trapano o del nastro adesivo come guida. Anche in questo caso, una terza mano per impedire il movimento sarebbe utile.