Come evitare di utilizzare un circuito multi ramo?

Sto alimentando l’elettricità nel mio capannone estendendo una presa GFCI esterna. Ho appena finito la mia ispezione approssimativa e ho ottenuto l’approvazione per coprire. L’ispettore ha fatto alcuni commenti, ma ha parlato velocemente e, poiché sono un principiante, non ho capito appieno cosa stesse dicendo fino a quando se ne è andato. Ha detto che avevo due circuiti, ma che andava bene perché “sono consentiti circuiti a più rami, avrei solo bisogno di condividere un neutro comune e usare un interruttore bipolare e un interruttore bipolare”. Tutto questo è sopra la mia testa e più complesso di quanto intendessi. Non mi sono reso conto fino a dopo che se ne è andato, che avevo accidentalmente eseguito i miei cavi in ​​modo diverso da quanto avevo pianificato originariamente, il che ha portato a due circuiti invece di uno.

Ecco alcune foto per visualizzare la situazione. Ho un condotto che alimenta il capannone con 12/2 THHN e due fili NM-B che escono dall’interno del capannone.

scatola con fili

All’interno del capannone, un filo NM-B va a due prese e l’altro filo sale attraverso la piastra superiore ad alcune plafoniere e un interruttore.

due recipienti all'interno del capannone

Intendevo solo un circuito e penso di aver bisogno solo di un circuito. Invece di far passare entrambi i fili NM-B nella scatola, posso semplicemente unire quei due fili e far passare un filo aggiuntivo alla prima presa per trasformarla in un unico circuito? O mi sta sfuggendo qualcosa? In questo modo:

un filo in più


Risposta 1, autorità 100%

Ti mancano i cavi adeguati per un MWBC (circuito multi-wire-branch), ma potresti facilmente aggiungere un cavo, dato che sei in un condotto.

Se NON VUOI avere un MWBC, hai tutti i cavi che ti servono, ti bastano i mezzi di disconnessione appropriati (un interruttore da 20A) tra il tuo feed e il circuito (singolo) nel capannone. Per un altro filo e l’aggiornamento dell’interruttore/interruttore, ottieni il doppio della potenza disponibile, ma questa è la tua chiamata. Almeno hai usato il condotto, quindi puoi aggiornare in seguito se ne trovi la necessità.

Utilizzerei personalmente un sottopannello per la funzione di interruttore nel capannone, anche se per ora facevo solo 120V (il che significa che ogni altro spazio dell’interruttore non sarà caldo, per un pannello tipico) come sarebbe una cosa in meno da cambiare in seguito se/durante l’aggiornamento. Ma questa è opinione e budget a lungo termine, non “un’esigenza”: potrebbe farti risparmiare denaro a lungo termine, ma potrebbe non essere così, se non esegui mai l’upgrade.