Combinare due bocchette di scarico del bagno?

Ho un minuscolo bagno per il gabinetto, forse 83 piedi cubi adiacente al bagno principale per la doccia e la vasca, forse 1266 piedi cubi. Attualmente solo il gabinetto ha uno sfiato con un ventilatore. Viene rimosso durante la ristrutturazione. Sto aggiungendo un registro di scarico al bagno principale e vorrei ventilare entrambe le stanze con un singolo ventilatore da condotto in linea da 8″ 210CFM.

Dato che il gabinetto è molto più piccolo, dovrei limitarne il flusso d’aria con un tubo più piccolo ex 3″ rispetto al bagno principale 6″? Quindi farli incontrare a una wye prima della ventola in linea che si esaurirebbe tramite un tubo da 6 pollici?

Ovviamente voglio che venga estratta più aria dallo spazio più ampio, ma voglio farlo massimizzando le capacità delle ventole in linea.

Infine, l’ammortizzatore, per limitare il backdraft, andrebbe dietro alla ventola o prima?


Risposta 1, autorità 100%

Ci sono alcune aziende che realizzano sistemi di ventilazione del bagno a zone se hai bisogno di un controllo così preciso.

Un’unità ventola, più unità di registro in ciascuna posizione che dispone di un controllo della serranda in corrispondenza del registro. A seconda della zona attivata, la serranda corrispondente a quel registro si aprirà per consentire il flusso d’aria. Ad esempio, American Aldes Vent Zone


Risposta 2

Sì, è perfettamente fattibile. Poiché la ventola è DOPO il wye, nessun problema di flusso d’aria. Tuttavia, avrai uno sfiato aperto tra il bagno e la doccia. Quindi gli odori dalla zona dei servizi igienici possono migrare nella zona doccia (soprattutto quando la ventola è spenta).