Collegamento di un piano cottura

Ho un piano cottura, ha un filo nero e rosso insieme a un terreno completamente esposto. Devo collegarlo a un nero, rosso e bianco insieme a terra…

So che collegano i fili rosso e nero, cosa faccio con quello bianco e come collego la terra dal piano cottura ai fili principali di casa?

Si prega di avvisare. Grazie in anticipo.


Risposta 1, autorità 100%

Chiudi il filo neutro

Nonostante sia neutro, può avere correnti letali o che provocano incendi. (non da ultimo se il cavo di caduta della tua utility ha un problema). Ecco perché i fili neutri hanno l’isolamento.

La tua situazione non è rara; I top di gammanon hanno bisogno del filo neutro. Generalmente i forni e le cucine sono interamente bestie a 240V. L’unico motivo per cui hanno sempre voluto il neutro è avere a disposizione 120 V, per consentire di utilizzare una comune luce a incandescenza economica per la luce del forno e talvolta per un orologio o un’elettronica a 120 V e talvolta per una comoda presa sul forno. (le vecchie lampade a incandescenza dentro un forno a 500 gradi sono felici come Br’er Rabbit nella macchia di radica). Ovviamente, i piani cottura non hanno le luci del forno, l’elettronica si è evoluta in modo da funzionare bene a 240 V e UL non consente più che si adattino alle prese di corrente.