Chiodi per cornici: gambo ad anello .120 vs gambo liscio .131?

Il codice edilizio richiede chiodi da 3″ x .131 per l’inquadratura delle pareti. Volevo usare un gambo ad anello che avesse una presa migliore, ma non riesco a trovare RS in .131. Ogni volta che andiamo a RS, il diametro scende a .120. Tuttavia, puoi ottenere chiodi di diametro .131 con gambo liscio.

Quindi, a meno che non mi sbagli, sembra che tu possa ottenere RS .120 O liscio .131, ma non RS .131. (Questi sono chiodi di pistola a 21 gradi).

Voglio fare un lavoro di qualità e all’ispettore non interessa quale tipo di posta utilizzo.

Data la scelta, è meglio usare chiodi con gambo liscio .131 o con gambo ad anello .120? Probabilmente gli anelli reggerebbero meglio, ma il diametro ridotto causerà altri problemi?

Chiarimento:
Il problema che sto riscontrando è che non riesco a trovare i chiodi richiesti dal codice a livello locale (e intendo nei depositi di legname che forniscono veri corniciai, non negozi di scatole).

Il mio codice vuole 3″x.131 e i depositi di legname hanno RS .120. Quando provo a ottenere ciò che prescrive l’IRC, ottengo: “è quello che usano tutti qui” e “non controllano nemmeno le unghie quindi non preoccuparti”.

Quindi il problema è: dovrei usare ciò che specifica il libro dei codici (che dovrei ordinare in modo speciale ed è estremamente difficile da trovare) o usare ciò per cui tutte le officine della mia zona vendono a tutti i corniciai incorniciare le pareti perché è quello che usano effettivamente qui intorno?

Non ci sono elevate velocità del vento o considerazioni sismiche.


Risposta 1, autorità 100%

Ti consigliamo di rivedere il programma di inchiodaturadel codice che si applica ovunque tu sia. Quello in fondo a questo post è piuttosto standard. Ecco un link al programma di chiodatura UBC 2016 della California.(i requisiti della California potrebbero essere maggiore a causa dei requisiti sismici.) Si noti che non c’è un singolo chiodo specificato per tutte le intelaiature delle pareti; ci sono diversi chiodi necessari per diversi allegati.

“Aggiornare” il dispositivo di fissaggio richiesto non è necessariamente una buona cosa. Ad esempio, pensi che sarebbe bene usare punte da 8″ realizzate per unire legni paesaggistici dove sono richiesti chiodi da 16d a 10d? No, sarebbe pazzesco: divideresti il ​​legno in pezzi e faresti attaccare i chiodi nella stanza accanto ed ecc.

Certo che i chiodi con gambo ad anello e con gambo a spirale sono più difficili da estrarre, sono ottimi per terrazze e rivestimenti. Ma l’aggiornamento non è necessario per l’inquadratura delle pareti: le pareti costruite con il metodo standard reggono alla grande. Sostituendo i chiodi con gambo ad anello o con gambo a spirale potresti avere conseguenze negative non intenzionali – più sottili rispetto all’utilizzo di punte orizzontali ma comunque problemi.

Come consiglio generale, aspetta di aver svolto un discreto numero di lavori seguendo alla lettera tutti i codici e gli standard applicabili prima di provare a migliorare gli standard. Anche allora, pensa molto prima di diventare creativo. Il codice / i metodi standard sono provati e veritieri con pochissime eccezioni e in realtà sono un po’ sovradimensionati per darti un certo margine di errore. Stai indovinando tutte le persone che li hanno messi insieme nel corso degli anni quando ti allontani da loro.

Programma di chiodatura


Risposta 2, autorità 50%

Ho capito che vuoi unghie con una tenuta migliore, ma avendo smontato un sacco di vecchie costruzioni, posso assicurarti che anche le unghie con gambo liscio .131 tengono molto bene.

Come affermazione generale, Code non è perfetto, ma è abbastanza decente. È stato scritto nel corso degli anni basandosi principalmente su ciò che funziona bene. Se riesci a convincere un ingegnere a timbrare i tuoi disegni specificando alcune variazioni bizzarre, allora provaci. Dubito che valga la pena spendere tempo e denaro per fare alcune modifiche.

Il mio miglior consiglio è di usare il gambo a spirale da 3-1/4″ .131s. Sarà solido.


Risposta 3, autorità 50%

Il Codice non prevede chiodi con gambo ad anello. Richiede “scatola” o “comune” o diametro equivalente. (Vedere la tabella R602.2)

La tabella fornisce la dimensione e il numero minimo di chiodi richiesti per ogni tipo di situazione di chiodatura, (es: inchiodare la doppia piastra superiore insieme, inchiodare i travetti alla piastra superiore, ecc.) basta trovare il numero di chiodi e il tipo, esempio: 3-8d e quindi trovare la dimensione del filo equivalente per il gambo ad anello, ecc.

A proposito, c’è anche un tavolo per rivestire borchie, travetti, ecc.


Risposta 4, autorità 25%

Supponendo che la guaina esterna da fissare all’intelaiatura della parete venga utilizzata per completare un pannello strutturale in legno (WSP), la sua funzione è quella di fornire resistenza alla forza di taglio orizzontale che la pressione del vento e dei terremoti possono esercitare sulla struttura. Quindi, se scegli di deviare dal codice attuale (IRC 2018, edizione settembre 2020, Tabella R602.3(3)) nel tentativo di superarlo (o migliorarlo) devi tenere a mente le implicazioni della scelta di utilizzare elementi di fissaggio che sono diversi in lunghezza o diametro dall’IRC e, soprattutto, conformi a ciò che l’ufficio di ispezione edilizio locale accetterebbe. L’attuale IRC specifica gli elementi di fissaggio necessari per il rivestimento delle pareti esterne applicato a un WSP in base allo spessore del rivestimento.

Ad esempio, la guaina che hai scelto di utilizzare è un compensato da 19/32″. La tabella R602.3(3) definirebbe il requisito MINIMO di fissaggio per una guaina che supera i 7/16″ di spessore come un chiodo 8d 2- 1/2″ di lunghezza e 0,131″ di diametro E una penetrazione minima dell’inquadratura di 1-3/4″. Ok, sono molti i numeri da tenere a mente quando si seleziona l’unghia che si intende utilizzare sulla guaina. Ma tieni presente che queste caratteristiche definiscono il fissaggio “minimo” che puoi utilizzare.

In base al codice attuale, utilizzando compensato da 19/32″ avresti bisogno di un chiodo di almeno 19/32″ + 1-24/32″ = 2-9/16″ di lunghezza per ottenere la penetrazione minima richiesta del inquadratura quando si fissa la guaina ad essa. Dove vivo il chiodo comunemente usato con le pistole sparachiodi pneumatiche per fissare la guaina delle pareti di qualsiasi spessore è lungo 2-3/8 “, diametro 0,113″, in parte, perché questo chiodo è così facilmente disponibile. Noterai che questo chiodo da 2-3/8″ è allo stesso tempo troppo corto (di 3/16″) e solo un po’ troppo piccolo di diametro (di 0,018″) per soddisfare il requisito minimo del codice per il fissaggio del compensato da 19/32” .

Cosa fare? Innanzitutto, tieni presente che il codice prescrive il fissaggio MINIMO. Puoi scegliere un’unghia che superi i minimi di tutti e tre i parametri di questa prescrizione. Quello che fanno molti corniciai è semplicemente aumentare il numero di chiodi che usano per fissare la guaina all’intelaiatura. Ciò significa ridurre la spaziatura minima dei chiodi dal codice specificato 6″ lungo i bordi e 12″ nel campo della guaina a qualcosa come 3″ lungo i bordi e 6″ nel campo. Ma fai attenzione nel presumere che la semplice aggiunta di più chiodi compensi la tua deviazione dal (o miglioramento) del codice minimo. Mi sono imbattuto in lavori in cui i corniciai usavano così tanti chiodi distanziati solo di circa un pollice da una guaina spessa 7/16″ che la resistenza della guaina stessa era stata compromessa; diminuendo efficacemente l’efficacia della funzione per cui la WSP era stata progettata .

Non c’è niente di peggio che strappare un nuovo lavoro e rifarlo per renderlo conforme al codice, indipendentemente dal fatto che sia tuo o di qualcun altro che sei stato chiamato a riparare.

In caso di dubbio, tieni presente che il codice specifica il requisito minimo e il tuo funzionario edilizio locale, non il venditore del negozio che ti dice “è quello che usano tutti gli altri”, è la risorsa migliore per farlo bene la prima volta.

Un tale approccio può essere praticabile, MA dovresti prima verificare con il tuo ispettore edile locale per assicurarti che il dispositivo di fissaggio selezionato soddisfi la loro interpretazione del codice corrente.

Articolo precedenteLa plafoniera si spegne da sola
Articolo successivoCome dividere un circuito