C’è uno strumento che posso usare per ritagliare i modelli per l’hardware della porta?

Ho appena acquistato della nuova ferramenta (manopole e chiavistelli) per le porte interne di casa mia. Attualmente i fermi hanno un aspetto simile a questo:

Chiusura
(fonte: homedepot. it)

E i nuovi chiavistelli assomigliano a questo (almeno la forma quadrata, anche se mi rendo conto che questo particolare chiavistello assomiglia a una porta esterna):

Piastra di chiusura
(fonte: cavlon.com)

Il problema è che il secondo chiavistello (quello che ho comprato) non si adatta al telaio della porta. In altre parole, posso mettere il chiavistello ma poi non sarà a filo con la porta perché apparentemente quella piastra di metallo quadrata all’estremità dovrebbe entrare nella porta, in modo che la faccia sia a filo con il lato della porta. Voglio uno strumento che possa tagliare la porta in modo che l’hardware sia a filo con la porta. Non voglio usare uno scalpello perché non sono un falegname e non ho esperienza con la falegnameria, quindi voglio solo renderlo il più semplice possibile. Ho sentito che puoi fare una cosa del genere con un router se hai il bit giusto e alcuni modelli, ma io non ho un router, quindi mi chiedo se c’è un altro modo?

Quindi alla fine vorrei sapere se c’è qualche strumento che posso usare per fare quello che sto cercando di fare e come si chiama quello strumento (o quali sono le mie opzioni)?

modifica —

Ho appena scoperto il Kit di installazione serratura Ryobidal deposito di casa. Pensieri su questo?


Risposta 1, autorità 100%

Una fresatrice (assieme ad una guida speciale) può essere utilizzata per tagliare parte dell’inserto di cui si ha bisogno, ma non è lo strumento più semplice da utilizzare se non si è esperti, e non taglia gli angoli squadrati, che comunque richiedono un scalpello per finire.

L’uso di uno scalpello richiede cura e pratica, ma non è fuori dalla portata nemmeno di un dilettante se è disposto a fare prima un pezzo di prova e poi andare molto lentamente.

Devi disegnare l’apertura con una matita appuntita (o un punteruolo). Molte persone usano un taglierino per tagliare il contorno leggermente più in profondità del necessario, quindi usano uno scalpello piccolo e affilato, seguendo le venature del legno (in questo caso verso l’alto e verso il basso, non attraverso la porta) rimuovendo strati molto sottili finché non sarai abbastanza in profondità.

Non è necessario che sia perfettamente piatto nella parte inferiore del canale, solo la giusta profondità alle estremità senza punti alti nel mezzo.

Se prima ti eserciti su un pezzo di legno, potresti essere sorpreso di potercela fare.


Risposta 2, autorità 20%

Di solito segno quella punta del rettangolo con l’angolo dello scalpello o con un taglierino. non è così difficile cesellare 2 mm di legno. ricorda solo che devi prima fare i segni sui bordi (con lo scalpello e il martello) prima di eseguire i piccoli tratti per estrarre il legno. altrimenti toglierai un pezzo più lungo di quello desiderato. lo scalpello viene utilizzato principalmente con il lato completamente piatto rivolto verso l’esterno rispetto al pezzo in lavorazione, quindi non morde. a poco a poco e prima che te ne accorga, entro mezz’ora, lo avrai pronto. se si crea un punto basso su un lato basta riempire con un po’ di stucco e lasciare asciugare.
forse stai pensando che sia difficile perché pensi che sia fatto in uno o due tagli? no, è fatto progressivamente. o pensi che i commercianti lo facciano perfettamente con facilità? alcuni lo fanno… altri coprono un grosso squarcio con qualsiasi cosa gli capita in mano (cartone, fiammiferi, ecc.) e alla fine non è un grosso problema fintanto che il rettangolo si trova a filo e copre comunque tutto.


Risposta 3, autorità 10%

So che questo è un post molto vecchio, ma nel caso qualcuno ci stia guardando indietro potresti non renderti conto che spesso i frontalini sono rimovibili.


Risposta 4

Un’altra opzione oltre a tagliare la porta è identificare i tipi di chiavistelli con cui stai lavorando.

Il fermo originale è un “drive-in”, mentre il fermo di ricambio ha una piastra frontale ad angolo quadrato.

Quindi puoi cercare un chiavistello “drive-in” del produttore che funzioni con i fori della tua porta, oppure potresti guidare su un modello hardware diverso (ad es. Schlage sembra ospitare tutti e tre i tipi di chiavistelli).

Un’altra opzione se si trattasse di una porta rivestita di metallo (ad es. ingresso) e iniziasse con un ‘serraggio drive-in: attrezzo per porte in acciaio ‘Pit Bull MDLT-1’, per fare rientranze sul bordo della porta per accogliere le piastre frontali del fermo .

Ricerca:

http://blog.directdoorhardware.com/2010/08/ confronto-serratura/
http://consumer.schlage.com/aboutschlage/documents/schlage_latch_sell_sheet_mr-1975. pdf