Cavo 12/3 proveniente dalla scatola, è corretto?

Ho la seguente scatola di giunzione:
inserisci qui la descrizione dell'immagine

Il cavo proveniente da sinistra proviene dalla scatola dei fusibili, è 12/3 (alluminio). Il cavo che va dritto va a un interruttore (è 12/2, alluminio). L’altro cavo che scende e curva leggermente a destra va ad un corpo illuminante (14/2 rame). Il cavo che sale va anche ad un corpo illuminante (14/2 rame). Il cavo che va a destra sta portando l’energia in un’altra stanza (12/2 alluminio).

Quindi essenzialmente c’è un X/3 in arrivo e quattro X/2 in uscita. L’alluminio al rame deve essere intrecciato con un dado di filo viola (che è accettato qui). Ignoriamo questo problema per ora; Sto cercando di capire se le mie ipotesi su questa configurazione sono corrette e perché potrebbe essere stata impostata in questo modo.

Ecco un disegno che ho fatto del cablaggio (ho omesso le altre luci, perché sono semplicemente intrecciate insieme):
inserisci qui la descrizione dell'immagine
(B = filo nero, W = filo bianco, R = filo rosso)

Quando apro l’interruttore, le luci si spengono, come previsto, e la tensione scende a 0 sul filo rosso (R) proveniente dalla scatola dei fusibili. Il filo nero che va all’altra stanza rimane attivo.

Quando chiudo l’interruttore, le luci si riaccendono e ora ci sono 120 volt sul filo rosso (R) che va alla scatola dei fusibili. I cavi che vanno all’altra stanza rimangono attivi, ovviamente.

Ora, suppongo che il cavo 12/3 sia quello che fornisce alimentazione a questo circuito e provenga dalla scatola dei fusibili. Il filo bianco è in comune per le luci e l’altra stanza. Il che fa sembrare che il filo rosso sia inutile. Ti sembra corretto?

Secondo me, sembra che i cavi 14/2 siano stati adattati in questa scatola per aggiungere luci aggiuntive, e in origine questa scatola di giunzione era quella a cui era collegata una luce. Il che mi fa pensare che il filo rosso della scatola dei fusibili dovrebbe essere usato come neutro/ritorno per le luci; quindi le luci e l’altra stanza condividono entrambe l’alimentazione dallo stesso nero del 12/3, ma restituiscono alimentazione agli altri due fili, separati l’uno dall’altro.

AGGIORNAMENTO:dopo aver letto i commenti e aver risposto e aver guardato un po’ di più, sembra che il cavo 12/3 termini probabilmente in questa scatola di giunzione (e il cavo rosso non è collegato a un carico ):
inserisci qui la descrizione dell'immagine


Risposta 1, autorità 100%

Il rosso sta trasportando caldospento in un altro luogo da cui potrebbe essere stata alimentata una luce. Non sta tornando direttamente al pannello. Se lo segui, probabilmente arriverai in un buon posto per sborsare più lampade.

Il rosso è il colore preferito per il colore caldo acceso.

Ora ci sono alcuni problemi con questa scatola. È estremamente pieno. Hai 11 fili lì + terra + morsetti per cavi, quindi vedo 13 conteggi di fili … al numero 12 sono necessari 29,25 pollici cubi per quella scatola. Quelle scatole ottagonali sono circa la metà, quindi dovrai procurarti una “scatola di estensione” ottagonale da mettere sopra questa scatola. Oppure puoi cambiare la scatola in una scatola quadrata da 4-11/16 pollici (42 pollici cubi).

Per quanto riguarda le giunzioni da alluminio a rame, i dadi viola possono essere Code, ma a loro piace sicuramente accendere fuochi. Sarebbe saggio prendere in considerazione Alumiconn per connessioni fino a 3 fili e connettori MAC Block per 4+ fili. Il MAC Block ha 2 vuoti e consente fino a 4 fili per vuoto (sebbene i 4 debbano essere dello stesso metallo).