Camera da letto insonorizzante con colla verde: dovrei fare pareti esterne e/o soffitto?

Vorrei fare qualche sperimentazione sull’insonorizzazione di una camera da letto utilizzando la colla verde, che è un composto fonoassorbente destinato ad essere inserito tra fogli di cartongesso. La camera da letto ha attualmente pareti in cartongesso dipinte. Applicherò la colla verde sul retro del nuovo muro a secco da 5/8″ e avviterò il nuovo muro a secco ai muri a secco esistenti, creando un sandwich di cartongesso e colla verde.

Il mio piano attuale è quello di realizzare almeno due pareti interne che siano contro le aree più rumorose/a traffico elevato della casa. Mi chiedo se fare queste due pareti mi darà un isolamento acustico sufficiente per eliminare una grande quantità di rumore, o se è necessario estendere l’insonorizzazione alle due sezioni seguenti:

  1. Soffitto – C’è un attico sopra il soffitto, quindi non sono preoccupato per i rumori provenienti direttamente sopra la stanza. Quello che mi chiedo è il suono che fuoriesce da altre stanze attraverso l’attico/soffitto. È possibile che ci sia una quantità sufficientemente significativa di dispersione del suono al punto da essere più forte di qualsiasi suono che continui a viaggiare attraverso le pareti o la porta della camera da letto (che sarà una porta con nucleo solido)?
  2. Pareti esterne – Dalla ricerca che ho fatto, sembra che non ci sia alcun vantaggio nell’insonorizzare le pareti esterne dal suono proveniente dall’esterno, a meno che non stia investendo anche nella sostituzione delle due grandi finestre con finestre insonorizzate. È un presupposto corretto? Mi chiedo anche se esiste la possibilità di una significativa perdita di suono attraverso il muro esterno da una delle stanze adiacenti.

Se fa la differenza, i principali tipi di suoni interni che voglio ridurre sono la TV, i giochi dei bambini, le voci, ecc. Per i suoni esterni, c’è il cane che abbaia del vicino e il traffico.


Risposta 1, autorità 100%

Dipende da quanto rumore vorresti ridurre. se guardi dal più completo silenzio, applicare il sigillante fonoassorbente su due pareti non farà altro che svuotare il portafoglio. Se vuoi ridurlo a un livello in cui puoi leggere, scrivere o semplicemente non esserne disturbato; quindi l’insonorizzazione di due pareti e del soffitto aiuterà. La teoria dell’insonorizzazione consiste nell’eliminare o ridurre le vibrazioni sonore che viaggiano attraverso le pareti. Ciò si ottiene creando uno spazio d’aria tra gli strati di cartongesso dove le vibrazioni vanno a morire. Quando lo avviti al muro, il metallo delle viti fungerà da trasmettitore di vibrazioni e diminuendo l’efficacia della colla fonoassorbente. Starai meglio incollandolo al vecchio muro.

Se hai accesso alla stanza in cui viene generato il rumore, puoi ridurre il rumore trattando quella stanza con mobili fonoassorbenti e diffondendo il suono viaggiando riorganizzando i mobili, ecc. Una rapida ricerca di arte insonorizzante porterà una serie di oggetti artistici e decorativi che servono a tale scopo.


Risposta 2

The Green Glue è roba interessante. Ma sono a buon mercato e pigro e voglio una promessa di beneficio prima di investire tempo e lavoro. Le mie idee.

1: appendi le coperte alle pareti sospettate di trasmettere rumore.

2: Fai rumore del solito tipo e dei soliti siti. Vai in camera da letto. Il rumore è ridotto quando le coperte sono alzate?

3: appendi le coperte alla porta. Ripetere. Penso che le porte moderne e sottili del corpo cavo amplifichino effettivamente il rumore. Forse la porta è il tuo colpevole.

Se affrontare le pareti con coperte facili e gratuite porta a termine il lavoro, la colla verde sembra molto interessante. Oppure potresti restare con le coperte o acquistare dipinti di pari spessore su velluto per servire. Ho visto alcuni eccellenti dipinti in velluto di cani che giocano a poker; potresti prenderne una varietà e poi invitare il tuo ospite a vedere i cani, se le circostanze lo giustificano.

Se si scopre che i suoni arrivano da un’altra parte, hai risparmiato tempo e denaro. Potresti ancora prendere i cani, però.


Risposta 3

L’aggiunta di colla verde e un altro muro a secco da 5/8″ ridurrà un po’ di rumore, se il rumore proviene da quel muro. Tuttavia, il rumore potrebbe anche penetrare attraverso il soffitto, il pavimento, altre pareti o le viti che sono attaccato al nuovo muro a secco se lo attacchi ai montanti. Il muro a secco aggiunto e la colla verde potrebbero non essere una riduzione accettabile del suono se il suono proviene anche da altre fonti.

Se fai anche il soffitto, migliorerà ulteriormente, ma non sarà completamente insonorizzato. Lo stesso vale per il pavimento.

Dipende davvero dalla fonte del rumore. Ci sono così tante variabili che ci vorrebbe qualcuno che venga a casa tua per trovare la fonte o qualche sperimentazione.

Per il rumore del vicino in una casa a schiera, ad esempio, dove solo il muro è condiviso, ho visto che l’insonorizzazione funziona completamente aggiungendo solo un nuovo muro a secco al muro con alcuni metodi di insonorizzazione e sigillando alcune crepe.

Sembra che tu abbia una casa e che tu voglia semplicemente isolare la casa tra i rumori degli altri abitanti della tua casa. Ad esempio, i bambini che corrono sopra la tua camera da letto, solo come esempio.

La fonte del tuo rumore è un fattore importante, e la direzione della fonte e il tipo di fonte, come ad esempio le vibrazioni acuti, a bassa frequenza e provenienti dal movimento sopra di te, sono tutti fattori rilevanti.

L’opzione migliore in assoluto che è infallibile se lo fai bene è costruire una stanza all’interno di una stanza, disaccoppiata da pareti e soffitto, e un pavimento galleggiante, con doppio muro a secco da 5/8″ con colla verde in mezzo e lana di roccia come isolamento. Questa è la configurazione comune per la maggior parte dei buoni home theater.

Tuttavia, la stanza all’interno di una stanza è un progetto costoso e una grande impresa. Non è nemmeno per i deboli di cuore. A seconda della sorgente del suono e di quantosuono devi ridurre, potrebbe non essere necessario costruire un’intera stanza all’interno di una stanza.

La schermatura contro il parlare nell’altra stanza contro una parete o la schermatura di un bagno possono avere soluzioni più semplici, a seconda di una varietà di fattori.

La cosa migliore da fare è accertarsi da dove proviene il rumore, in quali direzioni e quali tipi di rumore. Non vorrai iniziare sprecando su un muro se davvero l’unica soluzione accettabile fosse costruire una stanza dentro una stanza; ma non vuoi fare di tutto se non è necessario, il che potrebbe causare migliaia di spese inutili.

Dopo aver determinato le sorgenti di rumore e se il suono proviene da più direzioni, puoi iniziare a escogitare una soluzione. È meglio avere la tua soluzione completa prima di iniziare il progetto.

A meno che il costo non sia un problema, nel qual caso se sei estremamente ricco, potresti anche fare di tutto per un’opzione di insonorizzazione totale con la stanza all’interno di una stanza, se il costo non è nemmeno importante per te.

p>

Ma probabilmente il costo è importante per te, quindi assicurati di fare quanto sopra e di determinare le fonti e i tipi di suoni o vibrazioni contro cui ti stai schermando e di pianificare l’intero progetto prima di iniziare qualsiasi lavoro. Il solo fatto di provare a gettare della colla verde e del muro a secco potrebbe finire per essere un grande spreco di denaro se non fosse la soluzione al tuo problema.