Cablaggio luci sottopensile a norma

Ho 6 luci a LED sottopensile che ho intenzione di collegare insieme e alimentare utilizzando una presa commutata. Le luci utilizzano cavi di collegamento SPT-2 con connettori proprietari che non sono abbastanza lunghi per collegare le luci in modo che il cavo sia nascosto. Vorrei usare una bobina di filo SPT-2 per collegare queste luci, ma secondo il NEC, il filo SPT-2 non può essere giuntato (avrei bisogno di unire per collegare le luci con i connettori proprietari; essenzialmente sono solo allungando i cavi di collegamento). I collegamenti dei cavi SPT-2 possono essere effettuati in una scatola di giunzione conforme a UL montata sul lato inferiore degli armadi?

Ecco un esempio della scatola di giunzione: https://www.homedepot.com/p/GE-Direct-Wire-Linkable-Fixture-Junction-Converter-Box-White-39971/304228493

Questa scatola è pensata per il collegamento dell’alimentazione CA ai connettori proprietari, ma mi chiedevo se potevo usare diverse di queste scatole per effettuare connessioni tra il filo SPT-2 e i cavi di collegamento. Non sono sicuro che ciò costituisca una violazione del codice. I cavi di collegamento sono disponibili su Amazon, ma non sono abbastanza lunghi.

Modifica: ecco le luci che sto usando – https ://byjasco.com/honeywell-18in-linkable-plug-led-under-cabinet-fixture


Risposta 1, autorità 100%

Ti servirà una scatola diversa

I dispositivi che stai guardando utilizzano un convertitore diverso da quello che hai collegato. In particolare, avrai bisogno di una scatola Jasco 44130 per passare dai connettori delle luci che hai collegato al cablaggio permanente. Per la tua applicazione, avrai bisogno di una di quelle scatole a ciascuna estremità della connessione, con un metodo di cablaggio Capitolo 3 tra di loro, come un cavo 14/2 NM se il cablaggio è nascosto in modo appropriato, o una canalina di superficie (Wiremodel) con THHN intrecciati 14AWG al suo interno se si desidera eseguire la scatola di cablaggio esposta alla scatola.