Cablaggio di un interruttore di trasferimento da 100 A al pannello principale

Ho un interruttore di trasferimento per esterni senza fusibili da 100 A e 240 Volt e vorrei collegarlo al pannello principale esterno. Il mio pannello principale ha 3 interruttori (Forno [25 Amp], A/C [50 Amp] e Casa [100 Amp]) il mio desiderio è collegare l’interruttore di trasferimento ai cavi dell’ingresso di servizio che vanno dal pannello principale al pannello secondario nel garage. (Diagramma sotto) Possiedo già l’hardware, quindi voglio utilizzare quello che ho se posso, ma non voglio sembrare un completo idiota quando porto qualcuno là fuori e lui dice “tu non posso farlo!”

(Nota: Ho intenzione di assumere un elettricista per cablare effettivamente questo)

Immagino che le mie domande siano:

  1. Si può fare in questo modo?
  2. Ho bisogno di un dispositivo di protezione downline (interruttore a 2 poli da 30 A) tra il generatore e l’interruttore di trasferimento?
  3. Quali sono le insidie ​​nel farlo in questo modo? (a parte il potenziale per la casa di tirare più di 30 Amp su quella linea e far scattare l’interruttore.)

Schema elettrico proposto


Risposta 1

Dovresti modificare il gruppo elettrogeno per utilizzare il commutatore di trasferimento di cui parli

Il tuo problema principale è che poiché il trasferimento che stai proponendo ha un neutro solido(cioè cambia solo le due gambe calde), eil tuo generatore ha un neutro collegato (neutro collegato al telaio del generatore messo a terra), qualcosa deve dare per evitare un caso di litigi a due legami a casa tua ogni volta che colleghi il generatore. Tali combattimenti devono essere evitati poiché provocano l’andare di corrente neutra ribelle lungo i percorsi di messa a terra delle apparecchiature, rendendo “vivi” i metalli esposti nel processo.

Il modo più semplice per farlo sarebbe usare un Reliance Controls XRK1003DR invece del tuo switch di trasferimento esistente; questo è circa il doppio del prezzo del GE TC10323R, ma ti consente di consolidare eliminando completamente la scatola del “pannello spa” e spostando l’ingresso nel pannello di trasferimento con un kit Reliance PK30. Fornisce anche alcuni spazi aggiuntivi per gli interruttori, nel caso in cui tu stia esaurendo lo spazio nel tuo pannello esistente. Potresti anche mantenere il tuo interruttore di trasferimento e modificare il gruppo elettrogeno per rompere il suo legame neutro/massa, ma ciò richiederebbe un tecnico del generatore poiché non ci sono istruzioni nel manuale per questo, e rende anche il generatore inutilizzabile per l’alimentazione portatile a meno che il legame è riconnesso.


Risposta 2

Non vedo alcun problema con l’interruttore di trasferimento A quando nella posizione di utilità l’ingresso sarà isolato. Con la posizione del generatore l’utenza sarà isolata ad eccezione del neutro/massa.

L’unico problema sarà la messa a terra del generatore Non riesco a capire quanti conduttori avrai bisogno sia di una terra che di un neutro e la connessione nel tuo gruppo elettrogeno potrebbe richiedere la rimozione del legame tra i 2 per evitare un percorso parallelo.