Approcci per livellare un pavimento di cemento con tubi poco profondi

Ho una situazione molto simile a Come livellare una sezione di pavimento sopraelevato in cemento?. Tranne che, nel mio caso, l’ovvia soluzione di macinare il punto più alto non è possibile.

Nel mio corridoio ho un’area rialzata che mia moglie mi ha chiesto di indagare. Ho rimosso il pavimento per scoprire quello che sembra un retrofit di tubi dell’acqua in rame nella lastra di cemento, attraversando il corridoio. I tubi sono posizionati moltopoco profondi e l’area corrisponde alle fessure nella lastra, rappresentando un’area rialzata (che, a titolo illustrativo, scaliamo su e giù quando percorriamo la lunghezza del corridoio).

Ho incluso un disegno che esagera la pendenza a scopo illustrativo. La pendenza dal punto più alto è di circa 3 mm di altezza a un metro di distanza. Il corridoio nel complesso ha una pendenza residua di circa 1 mm per metro, ma è consistente e non percettibile.

Il mio primo pensiero è stato “l’autolivellamento” fino a quando non ho misurato quanta elevazione sarebbe stata aggiunta alle varie soglie di transizione e sarebbe stato aggiungere fino a 3 cm di materiale per ottenere l’intera sala esattamente al livello del punto più alto. Quello che sto pensando ora è aggiungere materiale con l’obiettivo di rendere la transizione più dolce, in modo che il cambiamento sia meno evidente psicologicamente. Ma non so come si chiamerebbe questa tecnica. Ho indicato la mia idea in verde. Mentre l’autolivellamento risulta rosa.

Illustrazione del corridoio con sezione trasversale di retrofit/riparazione dei tubi

Il pavimento da sostituire è un pavimento in laminato, che scorre da sinistra a destra nel diagramma. Il pavimento in laminato non ha avuto problemi a coprire la curva; sono i nostri piedi che non sono d’accordo con le oscillazioni.


Risposta 1

Risolverei il problema originale, ovvero che i tubi non erano stati inseriti correttamente nella lastra. Non sarebbe un compito terribilmente difficile rimuovere più cemento con un martello perforatore, ad esempio, e puoi riparare l’impianto idraulico con pex o raccordi autobloccanti (come Sharkbite).

Fare ciò che hai proposto significa mettere una benda più grande al posto di una piccola. Non sembra una buona soluzione.


Risposta 2

La tua idea è di livellare solo il centro? Non vedo che funzioni. La pendenza all’esterno sarebbe anche peggiore. Penso che tu stia presumendo che normalmente cammini al centro del corridoio, ma non penso che sia vero; se due persone passano nel corridoio, o stai portando una borsa o qualcosa in una mano, scenderai da una parte o dall’altra.

È possibile che ci sia un errore nella domanda? Se la pendenza è di soli 3 mm al metro non dovrebbe essere un corridoio VERAMENTE ampio per arrivare a 3 cm di dislivello dall’esterno al centro?