Aggiungere un interruttore della luce a una presa commutata esistente?

Ho un interruttore esistente che controlla solo una presa. L’interruttore si trova in una scatola singola e ha un filo bianco e un filo nero collegati ad esso, oltre a terra. Non ci sono altri fili nella scatola dell’interruttore. Credo in base a questo che la fonte di alimentazione sia alla presa? Desidero aggiungere un secondo interruttore accanto a questo interruttore (rendendolo una scatola a 2 gang) per controllare l’illuminazione ad incasso. È possibile lasciare l’interruttore originale che controlla la presa commutata ma anche prendere l’alimentazione dal cavo bianco e nero associato per il nuovo interruttore della luce? In caso negativo, quali consigli hai?

Grazie


Risposta 1, autorità 100%

Non è possibile alimentare una luce da incasso dal quadro elettrico esistente. Non c’è un neutroin questa scatola, ma solo una linea calda (sempre calda dalla scatola per la presa esistente) e una calda commutata che va alla presa esistente.

Il filo bianco nella scatola dell’interruttore non è un neutro, ma viene utilizzato per portare la linea calda o quella commutata calda dall’interruttore alla presa.

La nostra villetta a schiera è cablata in questo modo e abbiamo le lampade collegate alla presa commutata in ogni camera da letto. Ho pensato di acquistare una lampada da parete plug-in in una stanza (per sostituire una lampada da terra), ma non l’ho ancora fatto.