Aggiornamento della ventola di sfiato del bagno

Sto aggiornando una ventola del bagno sottoscritta che è 50 cfm e ha (possibilmente) un tubo di scarico da 3 “a 4”. La nuova ventola, che è 150 cfm richiede un tubo di scarico da 6 “. Devo strappare il tubo di sfiato esistente e sostituire tutto con 6″ (incluso lo sfiato del tetto) o posso ottenere un riduttore di sfiato (da 6 ” a 4 “)?


Risposta 1, Autorità 100%

È possibile installare un riduttore, ma tagliere il volume di flusso con una proporzione uguale:

28.3in 2 – 7.1in 2 = 21.2in 2 (una riduzione dell’area del 75% quando va da 6 “a 3” condotto)

Ciò negherà una quantità significativa del tuo aggiornamento della ventola, lo farà funzionare più duramente e potrebbe abbreviare la vita del motore a causa del raffreddamento ridotto.

Potresti chiederti se hai davvero bisogno di 150 cfm (e il rumore di accompagnamento).


Risposta 2, Autorità 62%

Facciamo il backup qui per solo un secondo e nota qualcosa

Non hai quasi certamente bisogno di una ventola di 150cfm.

Quindi la tua ventola originale era un magazzino da 50CFM (probabilmente nutono o uno dei suoi predecessori) che è un fan di 4 soni, il che significa che sembra che sia stato cancellato per il decollo quando si capovolge quel passaggio. Quindi sei uscito e ho comprato questo cattivo ragazzo e però “lo risolverò in questo momento!”. Scommetto che ti costa molto (questo è un motore pesante lì).

Qualsiasi cosa 100cfm o più avrà una sfiato da 6 pollici, ma devi guardare le dimensioni della stanza. Circa 1 cfm per piede quadrato dovrebbe fare il trucco. Dal momento che è raro avere un bagno oltre 100 mq. ft., stai costruendo troppo. Ridimensionare a un ventilatore da 70-90 cfm. Probabilmente risparmierai denaro oltre il vecchio fan e avrà una sfiato da 4 “.

Assicurarsi che anche la tua linea di scarico sia isolata! Un sacco di ventilatori più anziani avevano il condotto di metallo nudo.