2 filtri dell’aria nell’unità di condizionamento

Il mio impianto di climatizzazione ha un portafiltro a 2 strati (ogni 1″), sicuramente realizzato per due filtri. La mia idea, per migliorare la durata del filtro e avere il minimo restringimento del flusso d’aria, è di avere il filtro iniziale un filtro antiparticolato grossolano per catturare le cose grandi in modo che non ostruisca il secondo filtro che è un filtro fine per allergeni molto più costoso. Qualche obiezione?


Risposta 1, autorità 100%

Prova.
La tua unica preoccupazione dovrebbe essere l’eccessiva resistenza del filtro, ma ora hai quel potenziale problema.

Potresti optare per un filtro lavabile come primo strato, quindi un MERV13 per il secondo strato. Oppure un MERV6 o MERV8 usa e getta come primo strato e MERV13 per il finale. Aspettati di lavare o sostituire lo strato esterno più spesso.

La tua unità potrebbe avere un vetro spia che indica “sostituzione del filtro”, in tal caso guardalo. In caso contrario, potresti calpestare un manometro. Oppure sperimenta un po’ con il cartone che blocca il filtro e fatti un’idea se riesci a sentire la differenza di intonazione quando il flusso d’aria è bloccato.


Risposta 2

Dovresti controllare con i manuali del sistema A/C per assicurarti di non fare nulla al di fuori di quanto raccomandato. Producono filtri più economici progettati per proteggere sostanzialmente il tuo sistema e non hanno alcun beneficio per la salute o il comfort per te. Eccone alcuni da Home Depot: filtro di basee filtro leggermente inferiore.

Tuttavia, tieni presente che se percorri questa strada avrai tempi di manutenzione diversi sui filtri. Il filtro di base collegato sopra deve essere sostituito ogni mese e l’altro deve essere sostituito entro 3 mesi. Quindi è qualcosa che dovrà essere preso in considerazione